Come organizzare una serata "dolcetto o scherzetto"

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La festa di Halloween è piuttosto radicata in alcuni Paesi (come ad esempio gli Stati Uniti d'America), mentre l'Italia ha accolto questa cultura soltanto negli ultimi decenni. Nel territorio italiano, Halloween non è ancora diventata tradizione e viene considerata una ricorrenza da non festeggiare assolutamente. Vediamo insieme qualche consiglio funzionale su come organizzare una serata "dolcetto o scherzetto". Durante questa serata i bambini mascherati si recano nelle abitazioni per chiedere dei dolcetti. La cosa molto importante è quella di cercare di organizzare l'evento in modo tale che i nostri piccoli si divertano tanto. Facciamo anche in modo che non rimangano delusi trovando porte totalmente chiuse o persone senza dolcetti.

28

Occorrente

  • Pubblicità dell'evento
  • Incontro prima dell'evento
38

Pubblicizzare con volantini la festa per il giorno di Halloween

Innanzitutto dobbiamo mettere al corrente tutto il vicinato sull'organizzazione di una festa per il giorno di Halloween. Abbiamo l'opportunità di portare a conoscenza dell'evento posizionando dei volantini in diverse zone dalla strada. Nei portoni dei condomini o nelle varie cassette postali (se il quartiere è piccolo). Sopra il materiale pubblicitario basterà scrivere che dalle ore "X" fino alle "Y" dei bambini mascherati busseranno nelle porte delle case. Lo scopo sarà quello di formulare la questione "dolcetto o scherzetto".

48

Organizzare un incontro con i bambini partecipanti e i loro genitori, prima del giorno di Halloween

Qualche sera prima dell'evento ci conviene organizzare un incontro con tutti i bambini partecipanti e i loro genitori. In questo modo abbiamo la possibilità di definire tutte le regole comportamentali da rispettare durante le visite alle porte di casa. Per l'evento relativo alla festa di Halloween, è necessaria la presenza di ulteriori genitori. Nel corso della riunione anticipata, chiediamo quindi aiuto e collaborazione a coloro i quali si renderanno disponibili per accompagnare i bambini.

Continua la lettura
58

Spargere la voce e chiedere a chi accetta la visita dei bambini di far capire la sua disponibilità

Dobbiamo spargere la voce a più gente possibile, affinché vi possano aiutare nel pubblicizzare l'evento per la festa di Halloween. A tutti coloro i quali accetteranno di ricevere la visita dei bambini chiediamo anche di farlo capire tramite un segnale particolare. Quest'ultimo potrebbe essere una zucca illuminata sulla finestra oppure un qualsiasi altro tipo di addobbo riguardante la festa di Halloween. Con questo stratagemma le persone non intenzionate a venir disturbate verranno escluse.

68

Seguire i consigli di organizzazione e iniziare con la pubblicità dell'evento diversi giorni prima

Purtroppo si tratta di un evento abbastanza complicato da organizzare. Seguendo i giusti accorgimenti, possiamo comunque ottenere dei buoni risultati. Per concludere, dobbiamo sottolineare che risulta veramente opportuno iniziare con la seguente campagna pubblicitaria diversi giorni prima della festa di Halloween. Ecco dunque come organizzare una serata "dolcetto o scherzetto".

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iniziare con i preparativi almeno 15 giorni prima, in modo da non lasciare nulla al caso.
  • Chiedere il consenso a ricevere la visita da parte dei bambini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come raccontare la storia di Halloween ai bambini

Dolcetto o scherzetto? Ormai da alcuni anni anche in Italia si è diffusa la moda di celebrare il 31 ottobre la notte di Halloween. Ci prepariamo anche noi comprando dolciumi per i piccoli vicini che busseranno alla nostra porta quella sera; travestiamo...
Bambino

Come organizzare una caccia al tesoro per Halloween

Halloween è una festività popolare di origini celtiche diffusa durante il secolo scorso negli Stati Uniti come festa dai toni macabri e spettrali, ma pur sempre goliardici. Successivamente prese piede anche negli altri Paesi anglosassoni, e ben presto...
Bambino

5 step per un Halloween da paura

Se per Halloween siete in cerca di idee per rendere la vostra casa la più spettrale di tutte, la lista che segue fa proprio al caso vostro. Si tratta di una lista di 5 step per fare decorazioni fai-da-te di grande effetto, ma davvero molto semplici,...
Bambino

Come organizzare una festa di Halloween per bambini

La festa di Halloween, seppur ricorrenza d’oltreoceano, è divenuta parte integrante del nostro calendario delle festività annuali ed affascina i nostri bambini che adorano travestirsi e giocare in ogni periodo dell’anno. Come organizzare una festa...
Bambino

I più divertenti scherzetti per Halloween

Fra pochi giorni la festa più paurosa dell'anno busserà alle nostre porte quindi, se ancora non ci abbiamo pensato, corriamo a preparare alcuni "scherzetti" in grado di animare in modo deciso la nostra festa di Halloween. Vediamo di seguito quali sono...
Bambino

Idee per lavoretti di Pasqua per bambini

In questa guida, potrete trovare idee molto graziose e semplici per fare dei lavoretti di Pasqua per i vostri bambini, con un po' di aiuto da parte vostra e divertendosi con allegria. È sempre un momento piacevole passare del tempo coi nostri figli,...
Bambino

Halloween: come truccare i bambini

La festa di Halloween rappresenta una di quelle ricorrenze in cui si divertono soprattutto i bambini: i vari trucchi, gli abiti davvero stravaganti e specialmente quell'enorme quantità di gustosi dolcetti che possono essere consumati senza che i genitori...
Bambino

Come organizzare giochi per bambini per Halloween

Halloween è una ricorrenza anglosassone che nella notte fra l'ultimo di ottobre e il primo di novembre vede grandi e bambini travestirsi da fantasmi o zombi e festeggiare nei modi più vari. In Italia generalmente ci si limita a festeggiarla in modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.