Come organizzare un viaggio in famiglia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Organizzare un viaggio con tutta la famiglia è, in genere, un ottimo "escamotage" per evadere dallo stress, dalla stanchezza di tutti i giorni e dalla solita routine quotidiana. Un viaggio con i familiari al mare, in un agriturismo, nelle città d'arte, in montagna o in qualsiasi località turistica, è un buon metodo per rigenerarsi, visitare nuovi luoghi, accrescere la propria cultura e stare con la propria famiglia. Ma come? C'è bisogno di una buona organizzazione per dar vita ad un viaggio indimenticabile e proprio per questo motivo, qui di seguito viene proposta una semplice guida linea con tutti i consigli per un'ottima preparazione al vostro viaggio dei sogni!

26

Occorrente

  • - Budget
  • - Località desiderata
  • - Abbigliamento necessario in base alla località
  • - Zainetto per le gite
  • - Tanta felicità
36

La prima cosa fondamentale da tenere in considerazione è il budget da spendere per il vostro viaggio, in modo tale da poter scegliere al meglio la destinazione e dove risiedere durante (hotel, residence, appartamento, agriturismo etc.). Una volta stabilita la soglia massima da investire sulla vacanza, occorre scegliere il luogo in cui voler andare, da individuare sia per quanto riguarda l'aspetto economico, sia per quello tecnico. Ad esempio: siete una numerosa famiglia che vuole divertirsi senza esagerare con le spese? Una casa vacanza o un villaggio turistico abbordabile sono la soluzione che potrebbe fare per voi!

46

Quando si decide di fare un viaggio, è bene prendere in considerazione anche le esigenze dei bambini perché si sa: i bambini hanno bisogno di divertimento ulteriore, di coetanei e di svago! Se i vostri figli sono piccoli, l'ideale è la casa vacanza, che vi permette di gestire al meglio gli orari. Se, invece, i vostri figli sono più grandi, ci sarà sicuramente bisogno di un maggior divertimento, affinché la noia non prenda il sopravvento. Un villaggio turistico offre, oltre ad un'agevolazione economica, tutti i comfort di cui i ragazzi (ma anche gli adulti) hanno: balli di gruppo, giochi di squadra, attività formative e ricreative, spettacoli, animatori esperti, e chi più ne ha più ne metta! È, inoltre, un buon modo per legare con i propri coetanei e stringere delle amicizie.

Continua la lettura
56

Tra le varie proposte ci sono gli agriturismi con gli appartamenti. Gli agriturismi, collocati fuori le città, in mezzo alla natura, offrono relax e pace interiore con piscine e strutture di vario genere, come campetti da calcio o da tennis. Gli appartamenti permettono al cliente di gestire come meglio crede i propri tempi, senza dipendere da orari stabiliti.
Molto in voga negli ultimi anni è la crociera, una vacanza (un po' più dispendiosa delle altre) che mette a disposizione lusso e comodità di ogni tipo: negozi, piscine, saune, massaggi, buffet, campi da tennis, centri per i bambini, teatri, cinema, casinò, sale con i videogiochi... Molte crociere offrono dei pacchetti "all inclusive", ovvero dei pacchetti in cui sono comprese le consumazioni al ristorante, determinate attività e consumazioni, e a volte anche le escursioni con una guida specializzata! Nota positiva della crociera è il poter visitare più luoghi in una sola settimana: dalla rotta mediterranea, con i caldi paesaggi dell'Africa e delle coste del Mediterraneo, alla rotta scandinava, in cui è possibile sognare osservando i fiordi norvegesi e le nebbiose località del freddo nord.

66

E infine, la cosa più importante: il bagaglio! Si sa, quando si viaggia con la famiglia, bisogna sempre portare con sé tutto il necessario: costumi, occhiali da sole, cappellino, giacche a vento, asciugacapelli, asciugamani e via dicendo. È sempre bene munirsi di piccoli zainetti, in cui mettere cibo e acqua, per le gite... Saranno la vostra salvezza!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Consigli per il primo viaggio in nave del bimbo

Le prime uscite impegnative con il proprio figlio rappresentano motivo di apprensione per la maggior parte dei genitori. Ci si chiede se il bambino sia pronto, se sia giusto fargli affrontare un viaggio di una certa durata su un mezzo che non conosce,...
Bambino

Sport per bambini timidi

Da sempre lo sport è considerato il miglior modo per mantenere uno stile di vita salutare; è per questo che sin dalla tenera età è consigliato approcciarsi ad una qualsiasi attività motoria. Introdurre i bambini allo sport non risulta sempre semplice,...
Bambino

10 consigli per rendere i bambini autonomi

L'autonomia di un bambino è un traguardo molto difficile da realizzare in tempi brevi. I genitori trovano molti ostacoli in questo importante compito educativo. L'ansia per qualsiasi pericolo è dietro l'angolo. Ha un ruolo rilevante l'ambiente in cui...
Bambino

Come Favorire La Socializzazione In Un Bimbo

La socializzazione è uno degli obiettivi importantissimi, per noi educatori, che vogliamo favorire e formare la personalità del bimbo, spesso, sottovalutato dai genitori, che preferiscono lasciare giocare e fare esperienze al propri figli da soli, mentre...
Bambino

L'importanza del gioco nella socializzazione

L'importanza del gioco nei primi anni di vita di ogni bambino è pari all'importanza dell'alimentazione per una sana crescita. Grazie ad esso esplora e conosce il mondo circostante. Le esperienze ludiche favoriscono lo sviluppo motorio e quello cognitivo....
Bambino

Come gestire l'egocentrismo nei bambini

Intorno ai 18-24 mesi i bambini iniziano a sviluppare forme più o meno accentuate di egocentrismo che li porta a pensare di essere al centro di tutto e che tutto gli appartenga. È una fase molto delicata che i genitori devono cercare di gestire al meglio...
Bambino

I migliori sport per bambini maschi

È noto a tutti che lo sport "faccia bene", soprattutto ai nostri bambini: un organismo in evoluzione continua necessita di attenzione e cure, per cui l'attività fisica è un elemento fondamentale dello sviluppo di un corpo sano. Nei maschi, questo aspetto...
Bambino

Come organizzare la valigia dei bambini per le vacanze

Chi l'ha detto che non si può andare in viaggio con i propri figli? A seconda dell'età e della destinazione, vediamo come organizzare la valigia dei bambini per le vacanze. Se andiamo al mare e il pargolo non ha compiuto nemmeno un anno, ricordiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.