Come Organizzare La Propria Vita Con L'Arrivo Di Un Bebè

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Qualunque famiglia in attesa di un figlio, va incontro alla scoperta di nuove ed incredibili sensazioni ed emozioni, le quali non possono assolutamente essere paragonate e confrontate con ogni altra ragione di felicità. Ovviamente, i nove mesi della gravidanza, sono sicuramente utili alla famiglia per iniziare a capire come questa gravidanza oltre a portare immensa gioia e serenità, sarà anche l'inizio di una molteplicità di cambiamenti ai quali dovranno velocemente adattarsi. Bisognerà, dunque, fare dei progetti che includano una nuova persona e non più solamente il proprio compagno o compagna con cui eravate abituati a pianificare le cose. Continuate, quindi, a leggere questa importante ed utile guida per apprendere come organizzare la propria vita con l'arrivo di un bebè.

27

Occorrente

  • Organizzazzione
  • Aiuto dei familiari
  • Saper chiedere aiuto se necessario
37

Il bambino è da considerare come l'impegno principale delle neo-mamme, che devono imparare a godere appieno di ogni singolo momento che trascorrono con loro, in modo sereno e del tutto naturale. Cercare di farsi aiutare nella gestione della casa, non vuol dire essere incompetenti e non all'altezza della situazione, anzi, aiuta ad essere più rilassate e disponibili affettivamente con il proprio partner. Molte neo-mamme, abituate a fare tutto da sole, fino a quel momento, pensano che farsi aiutare sia sinonimo di fallimento. Niente di più sbagliato. Il parto, gli orari notturni del bimbo, le poppate, sono molto stancanti, portano a spossatezza.

47

Quando il bambino dorme è opportuno ritagliarsi dei momenti di relax (un bagno, una doccia, leggere un libro o dedicarsi a qualcosa di piacevole), o riposare. Quando il padre del bimbo non ha particolari impegni, affidategli il vostro bambino per poter uscire e dedicarvi ad altro, come ad esempio fare la spesa, un piccolo distacco di tanto in tanto farà bene sia alla mamma che al bambino.

Continua la lettura
57

Tutti si sentono in diritto di dare consigli su come accudire un bambino, ascoltare i suggerimenti non ha mai fatto male, anzi, spesso si possono acquisire informazioni e dritte davvero molto utili, ma è bene ricordare che tra madre e figlio esiste una comunicazione naturale, quindi non c'è nessuno meglio della mamma che possa capire le esigenze del proprio figlio.

67

Ovviamente, quando nasce un bimbo si ricevono molte visite da parte di parenti e amici, i quali spesso non si rendono conto che possono essere invadenti. Se si è stanche è meglio far capire loro che si ha bisogno di un po' di tranquillità. Inoltre, la visita pediatrica deve essere la prima cosa da fare appena si rientra a casa, il quale vi darà i primi suggerimenti e aiuti per poter vivere serenamente una vita familiare con il nuovo arrivato. Preso il primo appuntamento, è sempre meglio segnare su un foglio tutte le domande che vengono alla mente, onde evitare di dimenticarne qualcuna.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non intestardirsi a voler fare tutto da sole
  • Chiedere aiuto quando se ne sente la necessità
  • Non annullarsi, una mamma felice rende felice un bambino

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Consigli per gestire il pianto del bebè durante la notte

Le prime settimane di vita di un neonato sono un periodo piuttosto difficile da affrontare, in particolare quando si tratta del primo figlio ed i genitori non sono del tutto preparati a questo grande cambiamento. Un neonato non ha orari, può dormire...
Famiglia

Giochi bebè: 5 attività per stimolare lo sviluppo psicofisico

I primi mesi di vita del piccolo sono scanditi da scoperte, traguardi e nuove acquisizioni che i genitori devono incoraggiare predisponendo opportune attività, così da dare enfasi e stimolare le sue abilità motorie e coordinative insieme alle competenze...
Famiglia

10 cose che i papà devono sapere sulle neo-mamme

La gioia più grande per una coppia è quella di allargare la famiglia, diventando genitori.Un evento lieto ma che, inevitabilmente, finisce con lo stravolgere equilibri e dinamiche di coppia ben consolidate.  Non solo: avviene un vera e propria metamorfosi...
Bambino

Come organizzare la casa per l'arrivo del bebè

La nascita di un bebè rappresenta in una famiglia un momento di grande felicità, ma allo stesso tempo pone il problema di come organizzare la casa per l'arrivo del nuovo nato. Bisogna fare in modo che la casa sia sicura e funzionale così che mamma...
Famiglia

Come organizzare una giornata al mare con il bebè

Siete delle mamme e dovete pianificare la vacanza estiva con il vostro bambino allora questa guida fa proprio al caso vostro. Una località di mare con sole e brezza marina non potrà che fare bene al piccolo, regalando un dolce momento di relax alla...
Bambino

Come affrontare il primo distacco dal bebè

Affrontare il primo distacco dal bebé è un passaggio delicato nella vita di una mamma e, se non realizzato secondo i giusti principi e rispettando alcune semplici regole, può tramutarsi da evento naturale a momento assolutamente traumantico e stressante....
Bambino

Come indossare una fascia porta-bebè

Avete mai pensato alla fascia porta-bebè come valida alternativa al classico marsupio? A differenza del marsupio, infatti, la fascia garantisce al neonato e alla mamma una piacevole comodità, tepore e protezione. Le posizioni da sperimentare variano...
Bambino

Come aiutare il bebè a fare il ruttino

Essere delle neomamme non è affatto facile, bisogna imparare in breve tempo tante cose per essere in grado di prendersi cura di un bambino così piccolo che dipende totalmente da noi. Uno dei momenti più belli in cui si consolida il rapporto tra madre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.