Come migliorare le capacità cognitive nei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando i bambini iniziano a crescere e sono pronti ad affrontare i primi anni di scuola, l'attenzione dei genitori è rivolta alle capacità di apprendimento del piccolo. Se alcuni bambini arrivano all'età scolastica già in grado di leggere e di scrivere, altri manifestano delle difficoltà a rimanere al passo dei compagni. Prima di preoccuparsi eccessivamente, è necessario valutare le cause che portano alla manifestazione di problemi a livello cognitivo. Nella presente guida, a tal proposito, verrà indicato come migliorare le capacità cognitive nei bambini.

24

Un primo aiuto che può essere fornito ai bambini per migliorarne le capacità cognitive consiste nel far praticare regolarmente un'attività sportiva. Oltre ai benefici legati alla forma fisica, infatti, lo sport è un toccasana per la memoria. I bambini dovrebbero beneficiare anche di un tempo maggiore dedicato al riposo; è consigliato, pertanto, abituare i piccoli ad andare a letto alla stessa ora, già a partire dai 3 anni di età. In questo modo migliorerà sicuramente la capacità di lettura, ma verranno anche ampliate le abilità spaziali. È necessario prestare attenzione all'obesità, che non rappresenta solo un problema di salute, influendo molto anche in termini di rendimento scolastico. Inoltre, se un aumento di peso diminuisce la capacità di apprendimento, un dimagrimento successivo non comporta un adeguato aumento delle capacità cognitive.

34

Se evitare di somministrare al bambino troppo cibo ha sicuramente dei vantaggi anche a livello mentale, questo non deve portare a modificare delle buone abitudini, come quella che consiste nell'effettuare una colazione ricca, completa e bilanciata. Inoltre, una colazione abbondante porta ad ingrassare di meno, evitando i problemi di obesità indicati in precedenza. Sempre a proposito di cibo, è importante cucinare più volte a settimana del pesce, un alimento fondamentale per la memoria grazie alla presenza di fosforo e degli Omega-3, in grado di favorire anche la capacità di lettura. Quando un bambino mostra difficoltà di apprendimento è utile cercare di non affollare le ore pomeridiane di compiti o di attività.

Continua la lettura
44

Diversi studi hanno confermato che i piccoli che hanno un maggiore tempo libero per sperimentare e per giocare sono in grado di sviluppare capacità cognitive superiori rispetto a chi frequenta troppo corsi; questi ultimi, infatti, possono finire per rendere il bambino meno autonomo nel risolvere eventuali problemi. Nel caso in cui il rapporto tra i genitori non sia dei migliori, evitare in modo assoluto di litigare davanti al bambino; questo comportamento rischia, infatti, di avere dei risvolti negativi sul corretto sviluppo mentale del piccolo, soprattutto se quest'ultimo ha un'età inferiore agli 11 anni. Infine, un consiglio per facilitare la capacità di lettura del bambino è quello di leggere qualche paginetta di un libro di fiabe prima di metterlo a letto; ascoltare la voce della mamma o del papà riveste un ruolo importante nello stimolare l'apprendimento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 idee regalo per un bambino da 0 a 3 anni

La scelta dei regali è sempre una cosa difficile, se poi si tratta di regali per bambini, diventa quasi impossibile. Già perché i bambini sono la cosa più dolce e coccolosa del mondo, ma sono anche difficili da accontentare. Quale gioco bisogna scegliere?...
Bambino

Tecniche di pittura per bambini della scuola materna

Tra le varie attività creative e ludiche che vengono svolte nelle moderne scuole dell'infanzia ritroviamo sicuramente la pittura. Attraverso di essa i bambini possono sviluppare le loro capacità cognitive e liberare la loro fantasia artistica. Oltretutto...
Bambino

Come insegnare ai bambini a riconoscere le forme geometriche

La geometria, al pari della matematica, è forse la materia più ostica sia per gli alunni delle scuole elementari, sia per coloro che la studiano a livello universitario. Questa difficoltà sta soprattutto nel fatto che ogni concetto è strettamente...
Famiglia

Giochi bebè: 5 attività per stimolare lo sviluppo psicofisico

I primi mesi di vita del piccolo sono scanditi da scoperte, traguardi e nuove acquisizioni che i genitori devono incoraggiare predisponendo opportune attività, così da dare enfasi e stimolare le sue abilità motorie e coordinative insieme alle competenze...
Bambino

Come e quanto deve dormire un neonato

Le fasi di crescita di un neonato preoccupano sempre i neo-genitori. In particolare, il sonno rappresenta una delle questioni più interessanti. Come tutti, vi chiederete quali siano gli orari più idonei per il bambino, quale sia la durata minima e massima...
Bambino

Come scegliere un regalo per bambini da 0 a 3 anni

In occasione di feste natalizie e compleanni, ci si trova spesso con poche idee quando si devono fare regali bambini. Ovviamente ci si orienta su giocattoli e abbigliamento, ma siamo sicuri di scegliere sempre il regalo giusto per i nostri figli o nipotini?...
Famiglia

Cosa regalare per la nascita di un bambino

Uno degli eventi più lieti che si possa festeggiare nella vita di una coppia è l'arrivo di una nuova vita. Tutti gli amici e i parenti dei neogenitori vogliono condividere questa gioia e dimostrare la propria partecipazione con un bel dono. Ma a volte...
Bambino

Come comportarsi se il neonato piange la notte

Uno degli eventi più gioiosi del percorso della nostra vita, è sicuramente la nascita di un figlio. Ma adeguarsi al nuovo arrivato non è così facile come sembra. Il suo arrivo, infatti, cambia o sconvolge del tutto i ritmi familiari. Insieme alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.