Come lavare i capelli dei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Diventare neo-genitori e occuparsi quindi della gestione di un neonato porta a dover affrontare moltissime nuove esperienze, insieme ad un grosso carico di dubbi e paure. Non preoccupatevi, oggi vedremo insieme come lavare i delicati capelli dei nostri bambini senza stress né per noi né, soprattutto, per loro.

28

Occorrente

  • Uno shampoo delicato
38

Purtroppo la maggior parte dei bambini sopporta malvolentieri le pratiche legate alla loro igiene: l'acqua, il rumore, il sapone possono infastidirli e trasformare una normale azione di routine in una faticosa lotta. Inoltre, è sempre difficile per i genitori scegliere i prodotti più sicuri per l'igiene dei bambini, la cui pelle è estremamente delicata. Con un po' di attenzione è possibile trovare a prezzi contenuti ottimi prodotti di origine naturale.

48

Se il bambino è un neonato, la fase di preparazione al lavaggio è senza dubbio la più "delicata" perché serve a rilassare il bambino e predisporlo al contatto con l'acqua.
Innanzitutto dobbiamo stendere il bambino su un asciugamano il più possibile morbido. Un asciugamano più piccolo deve essere avvolto dietro la testa del neonato per evitare che l'acqua entri, sgocciolando dal collo, nelle tutine, inzuppandole.

Continua la lettura
58

Mentre si tiene la loro testa con una mano si può procedere al bagnarli leggermente la testa con acqua tiepida. Per comodità ci si può aiutare con un bicchiere. Successivamente si possono insaponare i capelli con un uno shampoo molto delicato, mettendone una piccola quantità nella mano e passandola con delicatezza sulla testa del bebè. Infine, dobbiamo risciacquare con molta attenzione la testa per evitare che il prolungato contatto con il sapone possa irritare la loro pelle delicata.

68

State tranquilli, neo-genitori, con il tempo questo compito diventerà sempre più semplice.
Il vostro principale obiettivo sarà quello di creare intorno al vostro piccolo un "ambiente" tranquillo e gioioso, in modo da distrarlo e vivere con grande piacevolezza questo momento. Un asciugamano tiepido e una musica di sottofondo possono aiutare a rilassare il bambino.

78

Se il bambino è già più grande si può unire il lavaggio dei capelli al bagnetto in vasca. In questo caso è consigliabile dare al bambino un giocattolo di plastica che lo distragga durante l'insaponamento e il risciacquo. Se ciò che lo infastidisce è il getto d'acqua si può rendere questa fase più divertente utilizzando un piccolo annaffiatoio colorato. Per evitare che il sapone vada negli occhi, provocando fastidio, si può utilizzare una visiera in plastica che protegga il volto dal getto d'acqua.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendetevi tutto il tempo necessario, a volte i bambini possono provare fastidio mentre gli si sciacqua la testa

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come tranquillizzare un neonato

Il neonato ha i propri bisogni e molteplici richieste sin dal primo attimo in cui viene alla luce. Difficile non cogliere i suoi stati fisiologici ed emotivi, soprattutto di malessere, che lui comunica con l'unica modalità a sua disposizione, il pianto....
Bambino

10 suggerimenti per calmare il pianto di un neonato

Ogni genitore alle prese con un neonato può raccontare di avere sperimentato innumerevoli metodi, classici, consigliati o inventati, per calmare il bambino in lacrime, a volte con successo e altre inutilmente. Il pianto di un bambino non può passare...
Bambino

Pianto del neonato: 5 consigli per calmarlo

Tutti i neonati piangono, chi più chi meno, ma la maggior parte dei genitori ha, spesso, numerose difficoltà nel calmarli, soprattutto se alla prima esperienza. Calmare il pianto di un bambino, infatti, può rivelarsi un'impresa molto ardua. Per risolvere...
Bambino

Come far rilassare i bambini

Durante i primi mesi di vita del bambino, rispondere prontamente ai bisogni del piccolo veicolati dal pianto, aiuta a ricreare l'ambiente prenatale e a costituire un continuum con questo. Andando avanti con i mesi, è necessario allentare questa prontezza...
Bambino

10 regole per una nanna serena del neonato

Assicurare un riposo ottimale al vostro bambino non è mai semplice, anche perché i neonati non hanno ancora un ritmo ''adulto'' e l'orologio biologico deve ancora abituarsi. Per cercare di far riposare al meglio il vostro bambino (e per poter riposare...
Bambino

Metodi per placare il pianto isterico del bimbo

il pianto è l'unico strumento a disposizione che un neonato ha per poter comunicare con i suoi genitori. Ogni volta che necessita di qualcosa il bambino piange per segnalare che non sta bene oppure per far capire a chi gli sta intorno che ha bisogno...
Bambino

Come gestire le coliche del lattante

Le coliche gassose sono un fenomeno molto diffuso tra i lattanti, soprattutto nei primi mesi di vita. Sono accompagnate da un pianto che sembra quasi inconsolabile che viene scatenato da un dolore acuto che si sviluppa a livello addominale. I genitori,...
Bambino

Lo sviluppo del neonato nel sesto mese di vita

Contrariamente a quanto si possa pensare, un neonato non è affatto un piccolo essere privo di capacità e competenze. In realtà, il neonato è un essere che impara davvero molto in fretta e che compie grandissimi progressi in un breve e limitato arco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.