Come intrattenere i bimbi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Hai problemi con bambini esigenti e annoiati? Oppure con bambini che fanno i primi passi? Se hai bisogno di consigli per fare il baby-sitter, leggi questo articolo! I bimbi si dice non hanno alcun pensiero, tuttavia qualcuno ce l'hanno, e cioè divertirsi, giocare, conoscere nuove cose e crescere, non vi sembra già abbastanza per un bambino?
Ovviamente bisogna anche aiutarlo in certi casi, ad esempio quando sorgono determinati momenti di particolare noia, quindi come è possibile rallegrare e divertire i bambini in questo casi?
Ecco quindi come intrattenere i bambini per farli divertire.

25

Uno dei tanti giochi fattibili è costruire delle bottiglie sonore, e quindi utilizzarle proprio come se fossere delle maracas, i bambini si divertiranno davvero molto a suonarle soprattutto durante la loro canzoncina preferita.
Per realizzarle basta prendere delle bottiglie, vanno più che bene le classiche bottigliette d'acqua da mezzo litro.
Prendi quindi diverse bottigliette e riempile con qualsiasi cosa desideri, ad esempio pasta, sale grosso, riso, conchiglie, sassolini, ed altri piccoli elementi.
Adesso ti basterà avvitare il tappo sulle bottiglie e quindi lasciar scegliere quella che più piace al bambino, le bottiglie trasparenti, infatti, faranno intravedere il contenuto rendendo le bottiglie anche belle da vedere.

35

Se vuoi intrattenere bambini con età tra i 4 e i 5 anni, devi sapere che si divertono molto a giocare con gli abiti degli adulti, soprattutto di mamma e papà, ed oltre a ciò anche indossare gioielli, orologi, cappelli, orecchini, anelli, ed ogni altro genere di accessorio, procuragli quindi tutti gli accessori e i vestiti che riesci a trovare, ma non dimenticarti dello specchio, infatti dovranno pur guardarsi mentre provano gli abiti e gli accessori. Altra attività che diverte molto in bambini è sicuramente la cucina, soprattutto se al termine ci si può abbuffare delle torte e i biscotti realizzati.
Proprio per questo i bambini si divertono molto di più in cucina per la realizzazione di dolci.
Per facilitare il compito puoi utilizzare i vari preparati pronti per torte, oppure della pasta frolla pronta, e quindi insegnare ai bambini tutto il procedimento per la realizzazione del dolce. Altro gioco che piace ai bambini e quello di attaccare e staccare nastro adesivo, puoi utilizzare anche dei post-it, quindi riempi una superficie di foglietti e fai divertire i piccoli a staccarli e riattaccarli, se vuoi crea dei disegni o numeri sopra ogni foglietto, ed invita i bambini a formare delle coppie, stimolando così la loro mente.

Continua la lettura
45

I bambini trovano divertenti cose che gli adulti reputano faticose. Permettigli di aiutarti, così si sentiranno importanti e alla fine ringraziali. Gioca insieme ai bambini. Si divertiranno di più e vorranno averti ancora come baby-sitter. A nessuno piacciono i baby-sitter pigri! Non lasciare le cose in disordine. Pulisci sempre dopo aver sporcato, ma lascia che i bambini ti aiutino. Non restare sul divano a guardare la tv. Cerca di tenere i bambini sempre occupati. Se fuori c'è bel tempo, andate a giocare al parco. Se fuori è già buio, non uscite. Cerca di scegliere giochi che siano educativi e divertenti allo stesso tempo. Fai le pulizie dopo aver messo a letto i bambini. I genitori te ne saranno grati, ma cerca di non spostare troppe cose o potrebbero indispettirsi. Ricorda che i genitori potrebbero chiedere ai bambini se sei stato gentile e divertente. Tienili sempre occupati e cerca di renderli felici! Se un bambino avesse paura del mostro nell'armadio, inventa uno "spray anti-mostro". Metti dell'acqua in una bottiglia spray e spruzzane un po' nella stanza prima di mettere il bimbo a letto, così non avrà più paura. Fai delle domande ai genitori sulle abitudini del bambino.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 compiti della baby sitter

Il ruolo della baby sitter è fondamentale nella crescita di un bambino. Il genitore deve fidarsi e affidarsi alla baby sitter per la crescita dei propri bambini e quindi è importante che venga a crearsi un rapporto di fiducia reciproca. Incaricando...
Famiglia

I migliori ristoranti family friendly a Milano

Chi possiede figli piccoli, sa bene che uscire al fine di passare una serata diversa all'insegna del relax e del divertimento, spesso si rivela un sogno impossibile. I bambini, hanno la necessità di muoversi e di giocare anche durante le ore dei pasti...
Bambino

Come intrattenere i bambini durante una festa

Organizzare una festa dove tra gli invitati vi siano presenti più o meno bambini, è un'occasione per mettere alla prova la vostra capacità creativa. Saper gestire l'intrattenimento di una festa dedicata ai più piccoli o dove comunque ve ne siano tra...
Bambino

Babysitter: come intrattenere i bambini

Ti piacerebbe fare la babysitter ma non sai come poter intrattenere i bambini? Dovrete prima di tutto munirvi di tanta pazienza, poi occorre una gran dose di creatività che vi possono aiutare coi bimbi, non è tanto facile ma vedrete che vi appassionerete...
Bambino

Come intrattenere i bambini in treno

Viaggiare è fantastico si sa, sia in estate che in inverno, rappresenta un'attività alla quale non si dovrebbe mai rinunciare. Ogni genere di viaggio, chiaramente, si complica se viene fatto in compagnia di bambini. Durante lunghi viaggi, sia in auto...
Famiglia

Come preparare i figli alla nuova baby sitter

Quando entrambi i genitori hanno un impiego, l'esigenza di un sopporto che dia una mano in famiglia (soprattutto ai bambini) è di estrema importanza. Come ben si sa, la baby-sitter è quella persona che entra a far parte della famiglia, diventando presenza...
Bambino

Come intrattenere un neonato

Quando nasce un bambino porta tanta gioia nella sua famiglia: ogni nascita viene salutata con entusiasmo ed allegria, e di solito genitori, parenti ed amici acquistano giocattoli e pupazzi per il nuovo nato. Potrebbe sembrare prematuro, invece è importante...
Bambino

Come gestire due bimbi piccoli

Come sapete, gestire due bimbi piccoli in casa non è mai facile, soprattutto quando si tratta di bambini iperattivi o irrequieti. Di seguito alcuni consigli utili per tutte quelle giovani mamme o baby sorger che si dovessero trovare a fronteggiare una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.