Come insegnare ai bambini a usare il computer

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi giorno la tecnologia è entrata prepotentemente nelle nostre abitudini e nelle nostre necessità. È di fondamentale importanza avvicinare i bambini al computer e iniziare ad insegnarli alcune cose. In questa guida vi daremo utili consigli e vi illustreremo alcuni stratagemmi su come insegnare ai bambini ad usare il computer.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • un computer
37

Forse vi sembrerà strano, ma alcuni studi hanno rilevato che a 3 anni, i bambini sono già in grado di apprendere rapidamente l'uso del mouse e di capire in un certo modo la logica dei programmi.
Ovviamente devono essere guidati da voi, anche per non lasciar loro danneggiare o far cadere il computer, quindi dovrete sedervi vicino al bambino e lasciarlo libero di fare la propria esperienza con questo nuovo 'giocattolo'. Ovviamente per lui si tratterà di un gioco ed è ragionevolmente ed assolutamente giusto che si limiti a questo.

47

Per rendere ai bambini le cose più facili e allo stesso tempo, per mettere al riparo i vostri dati da eventuali cancellazioni accidentali, il metodo migliore è quello di procurarvi un sistema operativo isolato che dedicherete al vostro bambino eseguendo un' installazione 'live': lo installerete su una chiavetta USB che potrà partire autonomamente.
Per i più piccini, dovrà essere scelta un’installazione non persistente, quindi tutte le volte che viene chiusa, non conserva alcuna modifica apportata.
Come sistema operativo, la cosa più comoda è utilizzare un'apposita distribuzione destinata ai bambini, che grazie ad un particolare programma da scaricare in versione del tutto gratuita, con un unico click sarete perfettamente in grado di creare la chiavetta.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Configurate il computer in maniera da partire dalla chiavetta, se questa è presente. È una procedura da eseguire per mezzo del BIOS, ma nei computer recenti si tratta di una configurazione di fabbrica.
Non vi rimane che spegnere il computer e riaccenderlo, provvedendo a lasciare la chiavetta inserita, il sistema operativo per bambini inizierà ad avviarsi.
Il vostro bambino non impiegherà molto ad orientarsi con l'interfaccia che vedrà apparire sullo schermo, infatti essa è ampiamente intuitiva e molto divertente. Al bambino basteranno pochi minuti per mettersi all'azione, iniziando a 'lavorare' al computer. Potrete sicuramente notare che gli saranno sufficienti pochi giorni per capire abbastanza bene il funzionamento del programma di grafica e di altri programmi contenuti nella chiavetta.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • mettere il computer del bambino vi aiuterà ad avvicinarlo a esso, poi la sua curiosità e la voglia di imparare faranno il resto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare i colori ai bambini

Sebbene non possiedano ancora la proprietà di linguaggio i bambini apprendono rapidamente tutte le informazioni con le quali vengono a contatto. Vediamo come insegnare i ...
Bambino

Come insegnare ad un bambino il rispetto degli animali

Avere un bambino assieme alla persona che amiamo è un qualcosa di molto bello e di entusiasmante. Se vogliamo che nostro figlio diventi una persona ...
Bambino

Come insegnare al proprio figlio ad andare in bicicletta

Insegnare a nostro figlio l'arte della pedalata su due ruote è un'operazione delicata ma estremamente necessaria per la sua crescita, il suo benessere ...
Bambino

Come insegnare ai bambini a scrivere

Negli anni passati per insegnare ai bambini a scrivere, si faceva disegnare i "bastoncini". In questo modo i bambini acquisivano dimestichezza nel tenere in mano ...
Bambino

Come insegnare le note musicali ai bambini piccoli

La musica, da sempre, ha avuto un ruolo di importanza vitale nello sviluppo dell'individuo. La musica infatti è in grado di agire sui nostri ...
Bambino

Come insegnare i numeri al bambino

Fin da piccoli i bambini hanno grandi capacità di apprendimento. Sono molto svegli e curiosi e sono più capaci di assorbire informazioni da piccoli più ...
Bambino

Come insegnare a un bambino a lavarsi la faccia

Insegnare a un bambino a lavarsi la faccia non è un'impresa complicata, sopratutto se riusciamo a porre il gesto come un gioco. Molto importante ...
Bambino

I migliori sport per bambini pigri

Fare sport è il modo migliore per stare insieme ad altre persone, maturare attraverso il sudore e la fatica e per crescere con una buona ...
Bambino

Come Insegnare Al Bambino Ad Interagire Con Gli Altri

Il bambino che sistematicamente si isola dagli altri in quanto si ritiene non bene accetto agli altri, rappresenta una situazione che non deve essere sottovalutata ...
Bambino

Come insegnare i versi degli animali ai bambini

Quando nasce un bambino, porta sempre una grande gioia nella sua famiglia. Tutti accolgono il principino con amore, pregustando in anticipo l'indimenticabile momento in ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.