Come insegnare a parlare ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

A partire dai primi mesi di vita dei bambini, uno dei momenti più attesi, per ogni genitore, è quello di sentir pronunciare le prime parole al proprio figlio. Perché ciò avvenga è molto importante stimolare i bimbi nel modo giusto, affinché sviluppino correttamente le proprie competenze linguistiche. Ma come fare? Come insegnare loro a parlare?

27

Occorrente

  • Pazienza
  • Costanza
  • Dedizione
  • Esercizi
37

Il momento in cui i bambini iniziano a parlare non è lo stesso per tutti. Ognuno lo farà quando sarà pronto. In questa fase, ed anche fin dai primi mesi, è molto importante che i genitori parlino col piccolo, anche se lui non è ancora in grado di rispondere. Rivolgiti a lui, quando parli, in modo che osservi il movimento delle labbra ed il linguaggio del corpo. Inizialmente potrai usare un lessico ridotto a poche parole che verranno ripetute spesso, all'interno di frasi molto semplici. Articola le tue frasi inserendo delle pause, come per cedere la parola a lui, questo meccanismo gli consentirà di comprendere la struttura del dialogo.

47

Pronuncia le parole lentamente, mostrandogli la posizione della bocca e della lingua, invogliandolo ad imitarti. Non usare mai parole complesse, evita i discorsi articolati, vezzeggiativi e diminutivi o, addirittura, parole di tua invenzione. Tutto ciò non aiuterebbe il bambino ad apprendere la corretta lingua italiana. Ti sarà d'aiuto anche insegnargli delle canzoni, cantarle invitandolo ad imitarti intonandola anche lui, sarà un modo giocoso per apprendere.

Continua la lettura
57

Tra il quarto ed il quinto mese, comincia per il bimbo il periodo della lallazione, cioè la ripetizione di sillabe. Asseconda questa sua nuova abilità stimolandolo a ripetere sempre nuove sillabe, il passo successivo sarà per lui la pronuncia delle prime parole. Apprese queste, potrai insegnargli delle altre parole di utilizzo comune, come ad esempio, il nome degli animali o degli oggetti che lo circondano: per far questo naturalmente, devi come prima cosa cercare di indicare l'oggetto o l'animale preso in considerazione, e successivamente, pronunciarle. Non trascurare la lettura dei libri adatti alla sua età, ricchi di immagini colorate e di parole ridondanti, ti saranno di grande aiuto e stimoleranno in lui lo sviluppo della fantasia e l'amore per la lettura.

67

Sii costante nell'insegnargli i nuovi termini: giorno dopo giorno, cerca sempre di aggiungere dei nuovi termini, i quali, per un primo periodo, risulteranno essere semplici, come i nomi di cose ed animali, per poi diventare leggermente più complessi, seguendo quindi un percorso graduale che non risulti essere affatto faticoso per tuo figlio. Col passare del tempo utilizza termini più complessi che arricchiranno il lessico del bambino, spiegagli il significato di quelle parole e rispetta sempre i suoi tempi di apprendimento e non avere fretta.

77

A questo punto, quando tuo figlio effettivamente riesce a parlare con molta scioltezza, potrai dedicarti ad insegnare a tuo figlio ad articolare un discorso. Cerca di mettere in ordine i suoi pensieri ed aiutalo ad esprimerli secondo un senso logico.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare l'inglese ai neonati

I bambini, soprattutto in età neonatale, possiedeono una maggiore capacità di apprendimentodella lingua parlata; in particolare, sono in grado di distinguere le differenze anche molto sottili nella pronuncia e nell'intonazione. Per questo motivo, l'introduzione...
Bambino

Come insegnare a leggere al bambino

Come ben sappiamo, quello dei bambini è un universo davvero particolare che si compone di mille e più sfaccettature. I più piccoli si trovano a scoprire il mondo e ne prendono ufficialmente parte quando cominciano la scuola.Un ambiente come quello...
Bambino

Come insegnare a un bambino a lavarsi la faccia

Insegnare ad un bambino a lavarsi la faccia non rappresenta affatto un'impresa complicata, sopratutto se si riesce a porre il gesto come un'attività ludica. È molto importante se non fondamentale, rispettare assolutamente i suoi tempi e cogliere prontamente...
Bambino

Come insegnare l'arte del riciclo ai bambini

Con il trascorrere degli anni, l'essere umano acquista una maggiore sensibilità per la tutela ambientale e, quindi, il riciclo rappresenta un ottimo mezzo per prendersi cura dell'intero pianeta Terra: in numerosi centri, esso è ormai una pratica obbligatoria,...
Bambino

Come insegnare l'alfabeto al bambino

In questo articolo vedremo come insegnare l'alfabeto al bambino. Questo lavoro come quello di insegnargli a parlare, e camminare non è poi così tanto difficile, in quanto siccome è circondato da persone adulte, e da altri bambini più grandi di lui...
Bambino

Come insegnare ai bambini a riciclare

Oggi più che mai è di fondamentale importanza imparare a riciclare e a dare una nuova vita a degli oggetti vecchi o danneggiati; occorre farlo prestando la massima attenzione, in quanto la terra è sempre più inquinata ed è difficile riuscire a smaltire...
Bambino

Come insegnare a un bambino a camminare

I primi passi di un bambino sono un grande momento nella vita di ogni genitore e del bambino stesso. Imparare a camminare è tanto difficile quanto spontaneo ma non è affatto semplice. In questa guida vi daremo dei pratici consigli su come insegnare...
Bambino

Come insegnare i giorni della settimana ai bambini

Quante volte vi è capitato che i vostri bambini non sappiano i giorni dalla settimana e facciano confusione tra di loro? Sicuramente tante. La cognizione del tempo è difficile da imparare per un bambino piccolo, ma fortunatamente, i bambini possiedono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.