Come farsi ubbidire dai figli

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Avere dei figli assieme alla persona che amiamo, è un qualcosa di molto bello ed emozionante. Tuttavia, se vogliamo che i nostri figli ci amino, ci rispettino, ma soprattutto ci stimino e ci ubbidiscano, dobbiamo essere molto attenti. Vedremo in questa guida come farsi ubbidire dai figli in maniera semplice e soprattutto veloce.

25

Ascoltare

Il primo suggerimento per farsi ubbidire dai propri figli, è quello di evitare nella maniera più assoluta di essere maneschi. Le botte non servono ad educare un figlio, ma servono solamente a renderlo molto più cattivo e rabbioso nei nostri confronti. Se vogliamo educare nostro figlio, la prima cosa da fare, sarà quella di ascoltarlo e di comprenderlo in profondità, dimostrandoci sempre presenti quando il bambino ha bisogno di aiuto. Comprendendolo e non giudicandolo, il bambino si sentirà molto più propenso ad ubbidirci e ad ascoltarci. Molto spesso infatti i bambini disubbidiscono ai propri genitori perché si sentono un po' trascurati e pensano che disobbedendo ai propri genitori, riescano ad ottenere da loro maggior affetto e maggior comprensione.

35

Essere furbi nell'esprimersi

Mettiamoci anche nei panni del nostro bambino. Se fa una determinata azione, proviamo a pensare cosa avremmo fatto noi se fossimo stati al suo posto, se avessimo avuto lo stesso carattere, la stessa età e le stesse esperienze di vita. Mettersi nei panni di una persona prima ancora di formulare il discorso, ci aiuta a comprendere più in profondità quella persona. Se vogliamo farci ubbidire, cerchiamo di andare incontro al bambino, cerchiamo di fargli capire con parole semplici che tutto ciò che facciamo è per il suo bene e non per un nostro capriccio personale. Il nostro bambino si sentirà sempre compreso ed accettato e ci ubbidirà molto di più. Per far capire dei concetti difficili al nostro bambino, possiamo spiegarglieli raccontando delle storie e delle metafore.

Continua la lettura
45

Il buon esempio

Solitamente con le storie e le metafore, riusciremo a far comprendere a nostro figlio le ragioni per le quali ci comportiamo in un determinato modo e le ragioni per le quali vogliamo che ci ascolti. Usiamo anche molto umorismo e scherziamo con nostro figlio, a nessuno piace ricevere degli ordini severi, utilizzando l' umorismo nell' educazione di nostro figlio, riusciremo anche a trasmettergli tanta positività. Infine, cerchiamo sempre di non dare il cattivo esempio, se ad esempio non vogliamo che il bambino guardi la televisione tutto il giorno, dovremo essere noi per primi a non guardre la televisione tutto il giorno.

55

Il potere della stima

Il buon esempio, è sicuro una delle nostre armi migliori perché fin da piccoli con questa semplice strategia potremo indirizzare al meglio il nostro bambino verso atteggiamenti costruttivi. Il buon esempio deve viaggiare d'altro canto con la stima che riusciamo ad infondere nei nostri bambini. Stima non solo verso se stessi ma anche verso di noi. Un figlio che osserva un genitore coerente, che impersona un ruolo di grande ascoltatore, con ottime doti di pazienza nel comprenderlo, catturerà la sua attenzione e non meno la sua stima. Le persone grandi o piccole che siano rispettano e seguono solo le persone che stimano. Con questo semplice ma seppur efficace sentimento, la stima, il buon esempio anche da solo avrà un efficacia incredibile nel farsi ubbidire ed ascoltare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come educare i bambini all'ascolto e all'attenzione

I bambini sono spesso restii all'ascolto ed è difficile richiamare la loro attenzione, soprattutto se sono concentrati sul gioco o stanno guardando i cartoni. Molti genitori preferiscono assecondare l'indole dei loro figli, pensando così di regalare...
Bambino

Come avere un buon dialogo con i figli

Il dialogo fra genitori e figli è un aspetto molto importante nel rapporto tra i membri di ogni famiglia: da esso dipende il comportamento futuro dei ragazzi e la loro maturità. Se i bambini rimangono soli, senza la possibilità di aprirsi, arriveranno...
Bambino

Come insegnare ad un bambino il rispetto delle regole

Tutti quanti abbiamo dovuto sottostare a delle regole sociali impartite dai nostri genitori, nonostante le abbiamo trasgredite regolarmente. Quando si tende a diventare adulti e genitori, ovviamente, si comprende che insegnare il rispetto ad un bambino...
Bambino

Come far riordinare i giocattoli al bambino

Avere figli, si sa, non è un compito facile. Superata la fase della prima infanzia, infatti, bisogna insegnare ai bambini alcune regole, per fare in modo che apprendano come comportarsi, in casa e a scuola. Un'abitudine che è importante insegnare è...
Bambino

5 modi per aumentare l'autostima nel bambino

L'autostima è la consapevolezza interiore del proprio valore, dei propri punti di forza e delle proprie risorse. Essa è legata alla percezione che abbiamo di noi stessi nei diversi ambiti della vita e si forma a partire dall'infanzia in virtù degli...
Bambino

Strategie e giochi per educare i bambini all'igiene personale

Srategie e giochi per educare i bambini all'igene personale come fare: È molto importante educare i bambini ad una corretta igiene personale, poiché si tende ad indirizzarli verso uno stile di vita caratterizzato da elementi positivi, mentre una scarsa...
Bambino

Come educare il bambino a non dire parolacce

Una delle fondamentali tappe ed anche maggiormente temute da parte dei genitori, che puntualmente si verifica quando vostro figlio ha ormai acquisito una particolare autonomia e anche proprietà di linguaggio relativamente alla probabilità che lui stesso...
Bambino

Come educare il bambino al vasino

Rimuovere il pannolino ad un bimbo rappresenta una tappa estremamente importante sia per lui stesso ma anche per i genitori. Non sempre è un periodo semplice da affrontare, ma è sufficiente attuare le giuste tecniche ed utilizzare alcuni accorgimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.