Come fare il liquido per le bolle di sapone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le bolle di sapone rappresentano uno dei giochi più conosciuti ed apprezzati di sempre. Si tratta di un passatempo davvero molto divertente, che riesce ad accontentare sia i bambini che i più grandi. Tuttavia non tutti sanno che è possibile riprodurre a casa propria il liquido per le bolle di sapone. Si tratta di un lavoro davvero molto semplice, che può essere effettuato da chiunque. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare.

25

Occorrente

  • Sapone liquido per piatti: 1 tazza
  • acqua distillata: 6 tazze
  • glicerina: 1 cucchiaio
  • Contenitore con coperchio
35

Prendere un contenitore

È possibile riutilizzare il contenitore delle bolle di sapone ormai vuoto più e più volte. Quindi una volta che il liquido è terminato non dobbiamo fa altro che prepararne del nuovo e versarlo all'interno della boccetta. Il consiglio è quello di preparare la soluzione in una ciotola a parte in modo da mescolare agevolmente tutti gli ingredienti. Solo a lavorazione terminata, andremo a versare il liquido nell'apposita boccetta. Prendiamo quindi un contenitore, possibilmente in vetro e con coperchio, puliamo il suo interno con un panno in cotone o meglio ancora passiamolo direttamente sotto l'acqua tiepida. Senza asciugarlo iniziamo a versare acqua distillata. Può essere utilizzata anche l'acqua del rubinetto ma per via del calcare contenuto in essa, le bolle perdono di consistenza e quindi risultano essere molto più piccole.

45

Aggiungere il detersivo

Aggiungiamo ora il detersivo per piatti. In genere tutti possono andare bene per questo scopo, ma i migliori in assoluto sono quelli non concentrati. Con un cucchiaio da tavola diamo la prima mescolata facendo attenzione a non creare però troppa schiuma. Aggiungiamo ora l'ingrediente "segreto", quello che in pratica ci permette di realizzare bolle grandi, colorate e molto resistenti: la glicerina. Sempre utilizzando il cucchiaio da tavola, mescoliamo il tutto con movimenti lenti. Continuiamo fino a quando tutti gli ingredienti non si sono sciolti e mescolati fra loro. Ancora una volta facciamo attenzione a non provocare schiuma.

Continua la lettura
55

Versare il liquido

A questo punto dobbiamo chiudere il contenitore utilizzando il suo coperchio e riporlo poi su un piano da lavoro. Dopodiché bisogna ricoprire il tutto con un panno e lasciarlo a riposo per ventiquattro ore. Durante questa fase è importantissimo non toccare mai il contenitore nè alzare il coperchio. Trascorse le ore necessarie è possibile rimuovere il panno, aprire il coperchio ed aggiungere il liquido ottenuto all'interno della boccetta. In questo modo riusciremo ad ottenere delle grandi bolle di sapone.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come scegliere uno shampoo per bambini

Lo shampoo è un prodotto che va scelto secondo il tipo di cute e capelli da trattare. Pertanto se si deve adoperare per i bambini bisogna scegliere uno shampoo delicato. La cute dei bambini, infatti, è molto più sensibile di quella di un adulto, quindi...
Famiglia

Regali beauty per la festa del papà

Se siete arrivati al punto di fingere un violento raffreddore pur di non sentire, quando abbracciate vostro padre, il pesante odore emanato dal suo dopo barba o dalla fragranza del suo profumo fin troppo eccessivi, potreste sfruttare la ricorrenza della...
Bambino

10 cose da preparare per una festa di Carnevale per bambini

Il Carnevale è la festa per eccellenza in cui divertirsi, mascherarsi, indossare abiti strampalati. Proprio per questo è anche la festa preferita dei bambini, che possono così divertirsi con gli amichetti a tirare coriandoli e ad indossare gi abiti...
Bambino

Come insegnare ai bambini a lavarsi le mani correttamente

Il lavaggio delle mani è un'azione semplicissima ma che racchiude tutta una serie di benefici per la salute e il benessere; in questo modo, infatti, è possibile eliminare in pochi secondi migliaia di germi e batteri che possono essere contratti semplicemente...
Bambino

Strategie e giochi per educare i bambini all'igiene personale

Srategie e giochi per educare i bambini all'igene personale come fare: È molto importante educare i bambini ad una corretta igiene personale, poiché si tende ad indirizzarli verso uno stile di vita caratterizzato da elementi positivi, mentre una scarsa...
Bambino

Come scegliere un bagnoschiuma per bambini

Scegliere un bagnoschiuma da utilizzare per la doccia o il bagnetto dei bambini è un'operazione meno semplice della solita scelta del nostro bagnoschiuma. Un bagnoschiuma per la pelle dei bambini, infatti, deve necessariamente essere meno aggressivo...
Bambino

Come fare in casa salviettine umide per bambini risparmiando

Le salviettine umidificate sono molto comode e in alcuni casi quasi indispensabili. Si possono portare ovunque, non occupano troppo spazio e al momento del bisogno eccole, pronte a toglierci dagli impicci. In commercio possiamo trovare una vasta gamma...
Bambino

Come risparmiare sugli omogeneizzati

Stare attenti all'alimentazione di un bimbo di pochi mesi è importantissimo, ma è anche vero che i prodotti alimentari per neonati sono tutto meno che economici. Questa guida vuole spiegare come realizzare ottimi e genuini pasti fatti in casa a quelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.