Come fare homeschooling

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Homeschooling vuol dire letteralmente "scuola in casa". Si tratta di una pratica legale ma poco conosciuta e poco praticata in Italia. Anche se esistono dei casi di genitori che per vari motivi personali e di scelte di vita approfondiscono questa idea e la portano avanti, dando ai loro figli un'istruzioni familiare. In Italia infatti si parla più che altro di "istruzione parentale". Ma come funziona questa nuova frontiera educativa? Essa, in realtà, richiama un'usanza antica, che risale alle vecchie famiglie nobiliari, che chiamavano degli istitutori per istruire i propri figli. In questa guida conosceremo meglio l'homeschooling e come fare per attuarlo in Italia.

25

Come dicevamo si tratta di una scelta del tutto legale. È necessario però che i genitori diano comunicazione ogni anno ad un'ente scolastico, in cui il figlio si sarebbe dovuto iscrivere, elencando le motivazioni di tale scelta e chiarendo se eventualmente l'alunno debba sostenere degli esami finali, come nel caso della licenza media.
Questi bambini possono essere istruiti sia dai genitori, che da un educatore scelto ad hoc, e i metodi educativi possono essere diversi, sia per l'organizzazione che per le linee guida.

35

I diversi approcci all'homeschooling dipendono dal tipo di educazione che si vuole trasmettere. In genere le famiglie adottano un metodo scolastico, utilizzando dei libri di testo, un programma didattico vicino a quello delle scuole, con degli orari da rispettare. Ma ci sono anche dei metodi più anticonformisti che prevedono la somministrazione di una materia alla volta o addirittura rifiutano il tipico atteggiamento educativo, optando per la "non-scuola" in cui il bambino si lascia libero di interagire con il mondo circostante in modo che possa seguire le sue inclinazioni, quest'ultimo metodo però si discosta parecchio dalle rigide categorie della scuola istituzionale, che quindi potrebbe non accettare la richiesta.

Continua la lettura
45

L'homeschooling è una scelta educativa che può protrarsi per tutto il percorso di studi, cioè fino all'Università, oppure interrompersi da un anno all'altro. In ogni caso, sono i genitori, con il parere dei propri figli, a prendere questa decisione; che in Italia può suonare anticonformista, ma che in altre parti del mondo, come in America è molto praticata e sforna davvero degli ottimi studenti, che addirittura sono prescelti nelle più importanti Università americane. Il limite che salta subito all'occhio è quello della socializzazione, che invece dovrebbe essere il perno dell'istruzione scolastica. Ma per molti genitori le "classi" sono solo delle gabbie in cui i loro figli dovrebbero richiudersi, senza riuscire ad entrare a contatto con il mondo reale.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 compiti della baby sitter

Il ruolo della baby sitter è fondamentale nella crescita di un bambino. Il genitore deve fidarsi e affidarsi alla baby sitter per la crescita dei propri bambini e quindi è importante che venga a crearsi un rapporto di fiducia reciproca. Incaricando...
Bambino

Sport: valore educativo del gruppo

Lo sport oltre a mera attività sportiva e ludica ha anche una notevole finalità educativa e sociale. Lo sport non influisce solo a livello fisico, ma anche mentale. Molti pedagoghi, considerano lo sport sano, come l'attività educativa per eccellenza...
Bambino

Sport per bambini: ginnastica artistica

Lo sport è un’attività fondamentale per far crescere i bambini sani e forti. Abituarli fin da piccoli a svolgere esercizi fisici, consente a migliorare il loro sistema immunitario, sviluppare in modo corretto l’apparato osseo, controllare il peso,...
Bambino

Come motivare i bambini ad andare a scuola

I genitori come è intuibile hanno un ruolo fondamentale nello spronare i ifgli ad affrontare la scuola con positività. Bisogna far capire ai neo studenti che andare a scuola è sì un obbligo ma anche un grande piacere. È necessario stimolare la loro...
Bambino

Come scegliere la scuola giusta per il tuo bambino

Quando arriva il fatidico momento della scelta della scuola per i propri piccoli è normale che, nella mente di ogni genitore, si iniziano a scatenare paure e preoccupazioni. Una volta giunti all'ultimo anno della scuola materna, ogni genitore inizia...
Bambino

Come organizzare una festa di fine anno scolastico

La fine dell'anno scolastico rappresenta un traguardo importante per insegnanti ed alunni. Solitamente, si conclude con un'allegra festa per ringraziare le maestre. Con l'occasione, si salutano anche i compagnetti. Le mamme possono organizzare una festicciola...
Bambino

Come educare i figli alla sicurezza stradale

Quando si parla di sicurezza stradale, intendiamo tutti quei comportamenti imprescindibili da seguire in strada. Ovviamente è necessario anche un vero e proprio insegnamento delle norme inerenti la sicurezza in strada. Tutto ciò contribuirà all'educazione...
Bambino

Come dare regole ai bambini

Una delle fasi più delicate per un genitore è senza ombra di dubbio quella relativa all'educazione del proprio figlio. Questa fase è di estrema e fondamentale importanza poiché determina la maggior parte degli aspetti futuri della crescita del bambino....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.