Come fare ginnastica ai neonati

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si ha intenzione di far fare ginnastica al proprio bebè, è sempre opportuno iniziare sin dai primi mesi di vita. La manipolazione sul neonato può essere eseguita senza timori e serve per favorire la muscolatura, in modo tale da prepararlo ai primi movimenti e per permettere all'organismo di svilupparsi nel modo più corretto. È opportuno far visitare il bambino dal pediatra per accertarsi che non sia affetto da qualsiasi disturbo prima di procedere con la ginnastica. Ma come bisogna fare per eseguire la ginnastica per neonati?

28

Occorrente

  • Pazienza e delicatezza.
38

Il primo mese di vita, il neonato ha le articolazioni più elastiche. Per eseguire degli esercizi ginnici, è importante stendere il bebè su un tappeto comodo e soffice. Esistono in commercio articoli appositi adatti al bebè in gradi di rendere più facili i movimenti. Il bambino dovrà essere posizionato a pancia sotto perché in questa posizione, il piccolo tenderà subito ad alzare la testa. Questo esercizio permetterà ai muscoli del collo di rinforzarsi e di stendersi nel modo giusto.

48

Un altro esercizio utile è da eseguire con la schiena appoggiata al tavolo e con le braccia stese in fuori a croce. Afferrate le due mani e sollevate le braccia sino a portarle ad angolo retto con il corpo. Coricate il piccolo con le gambe unite e le braccia distese, afferrate le caviglie e posizionate l'altra mano dietro la sua piccola nuca. Sollevate lentamente il tronco fino a sedere il bambino e lentamente abbassatelo e riportatelo in posizione di partenza.

Continua la lettura
58

Quando avrà quattro mesi, potrete fargli fare degli esercizi con le mani, proprio perché i bambini potranno comprendervi di più e capiranno la vostra richiesta. L'esercizio consiste nel fargli afferrare le vostre dita e va fatto per tre volte. Stendete il bambino supino con le braccia e le gambe tese lungo il corpo, fate capire al piccolo di afferrarvi le dita e in automatico il piccolo si solleverà. Portate poi le braccia tese oltre il corpo fino a formare una rotazione e ritornate alla posizione di partenza.

68

Molti genitori hanno quasi paura di prendere il loro bimbo tra le braccia perché lo vedono fragile e delicato, ma in realtà, i piccoli sono più resistenti di quanto si possa realmente pensare. I piccoli apprezzeranno molto questo tipo di stimolazione, perché il movimento, stimola il deposito del calcio nelle ossa soprattutto nei neonati. Rispettate sempre le regole del buon senso e ricordatevi che non dovrete mai aver paura di nulla.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di essere delicati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Lo sviluppo sensoriale nei neonati

In tale breve tutorial vi spiegheremo le diverse tappe dello sviluppo dei cinque sensi nei neonati. Il neonato inizia a scoprire il mondo che gli sta attorno proprio grazie ai sensi, fin dai primi giorni di vita. Lo sviluppo motorio, psichico e sensoriale...
Bambino

Come aiutare il bebè a fare il ruttino

Essere delle neomamme non è affatto facile, bisogna imparare in breve tempo tante cose per essere in grado di prendersi cura di un bambino così piccolo che dipende totalmente da noi. Uno dei momenti più belli in cui si consolida il rapporto tra madre...
Bambino

Come capire se il neonato ha le coliche

Una colica è un forte dolore che coinvolge l'addome, sede dell'apparato digerente dallo stomaco in giù, al quale sono alternati momenti privi di dolore. Un attacco di coliche è generalmente provocato da ciò che si beve o si mangia, e può colpire...
Bambino

Come preparare il corredo per il bebé

La nascita di un bambino, è un evento atteso da parenti, e sopratutto, dai genitori. I mesi prima della nascita, sono ricchi di ansie, tensioni e paura, sopratutto da parte della donna, ma allo stesso tempo, ricchi di felicità e gioia. Prima della nascita...
Bambino

Come vestire un neonato

Dopo il parto, giunge il momento di rientrare a casa con il neonato e da questo momento in poi iniziano le vere difficoltà; cominciano le prime paure e i problemi di tutti i giorni, compreso quindi il vestiario. Tutte le mamme vengono investite da mille...
Bambino

5 cose indispensabili per un neonato

L'arrivo di un bebè comporta sempre molte novità e cambiamenti all'interno di una famiglia, specie se si tratta del primo figlio. Oltre ad un radicale cambiamento delle proprie abitudini, i neo genitori dovranno mettere in conto anche alcune spese,...
Bambino

Consigli per la scelta delle tutine da neonato

Con un bebè in arrivo, le tutine si trasformano in un indispensabile capo must have! Che siano un regalo da portare alla neomamma, o nella lista del corredino di chi è in dolce attesa, la tutina è un capo gettonatissimo. Comode e simpaticissime, le...
Bambino

Pelle secca del neonato: 5 consigli utili

La pelle del neonato tende ad essere secca per via della sua estrema delicatezza. E le mamme lo sanno bene. Vedere il proprio bimbo invaso dalla dermatite dispiace non poco. Generalmente la secchezza cutanea è dovuta ad una serie di fattori: idratazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.