Come far riordinare i giocattoli al bambino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere figli, si sa, non è un compito facile. Superata la fase della prima infanzia, infatti, bisogna insegnare ai bambini alcune regole, per fare in modo che apprendano come comportarsi, in casa e a scuola. Un'abitudine che è importante insegnare è quella di riordinare i giocattoli una volta finito di usarli, invece di lasciarli sparsi sul pavimento facendoli mettere a posto da altri. Tuttavia, mettere in ordine può risultare un compito noioso, specialmente per un bambino piccolo. Vediamo quindi come far riordinare i giocattoli al bambino.

27

Occorrente

  • Contenitori e giochi
  • Pazienza e astuzia
  • Divertimento
37

È molto piacevole vedere il proprio piccolino che si diverte a trascorrere il tempo giocando con tutti i suoi giocattoli, spesso spargendoli per tutta la stanza. Chiedere insistentemente al piccolo di riordinare non sempre sortisce l'effetto desiderato, anzi! Talvolta i bambini si impuntano con i propri genitori e rifiutano le sollecite richieste di riordinare la stanza ed i giochi, profondendosi in mille capricci. Altri più accondiscendenti, potranno anche ubbidire, ma spesso lo fanno poco volentieri. Tuttavia, sfruttando l'innato istinto di giocare presente in ogni bambino, sarà possibile coinvolgere i propri figli nell'attività di mettere in ordine, rendendola piacevole per tutti.

47

Si dovrà proporre al piccolo il "gioco del riordino", magari utilizzando qualche trucchetto e facendoglielo passare per un gioco veramente divertente. Ancor più facile se i bambini sono più di uno, i genitori, od i fratelli maggiori, si potranno offrire di fare da arbitri e cronometrare quanto impiegano a riporre nel luogo originario, ogni giocattolo e vedere se riescono a battere il loro record precedente. Volendo, si potrà anche indire una vera gara tra i due e verificare chi è il più veloce, cercando di far vincere i bambini alternativamente, penalizzato con qualche scusa quello che tende ad essere sempre più veloce dell'altro, per non provocare frustrazione nel bimbo più lento che, con molta probabilità, sarà anche il più piccolo e il meno disponibile ad accettare sconfitte.

Continua la lettura
57

Con questo metodo, semplice da attuare e molto efficace, si riesce ad insegnare ai bambini di ogni età a riordinare la propria camera ed i propri giochi, evitando di doverlo fare in prima persona. Una volta appreso con divertimento a riordinare i propri giocattoli, sarà più probabile che ogni bimbo, al termine dei suoi giochi, metta in ordine la propria stanza riponendo ogni oggetto nel suo apposito spazio o contenitore, senza che la mamma o il papà debbano più fare da supervisore o da arbitro. Se si inizia ad insegnare ai bambini il "gioco del riordino", sin dalla più tenera età, con molta riporranno i loro giochi nei contenitori, in maniera naturale e spontanea, senza che nemmeno gli venga richiesto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proponetegli di riordinare giocando.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

7 buone abitudini che ogni bimbo deve imparare

L'educazione di un bambino, specie ai giorni nostri, è divenuta un'attività complessa da numerosi punti di vista. Le condizioni lavorative dei genitori impongono un approccio totalmente differente ai fatti della vita, e quindi anche all'educazione dei...
Bambino

Cosa sono e come funzionano le ludoteche

Le ludoteche, nascono negli Stati Uniti d'America, nel 1930, come luogo di ritrovo per i bambini dall'età dell'infanzia in su. In queste ludoteche, i bambini potevano prendere i giocattoli in prestito e prestare a loro volta i propri, per un certo lasso...
Bambino

Come educare i bambini all'ordine

Quella del genitore è un'esperienza ricca di soddisfazioni, malgrado si tratti di un percorso piuttosto impegnativo. Insegnare ai propri figli a mantenere l'ordine, specialmente della cameretta, può risultare abbastanza difficile. Per questo motivo...
Bambino

Come insegnare ai bambini ad essere ordinati

Quando si hanno dei bambini piccoli, capita molto spesso che alcuni aspetti riguardanti la cura della casa, come ad esempio ciò che concerne l'ordine, siano, nostro malgrado, trascurati, in quanto il nostro tempo per poter dedicarci alla cura della casa...
Bambino

Come insegnare ai bambini a lavarsi

L'igiene è una cosa molto importante, sia per gli adulti che per i bambini. Le prime nozioni di base per diventare degli adulti puliti, si imparano proprio da piccoli e spesso questa cosa non risulta essere scontata come dovrebbe. Far apprendere ai piccoli...
Bambino

Come insegnare ai bambini a riporre i giochi

Il compito dei genitori è sicuramente quello più difficile da svolgere. Educare un bambino comporta sacrificio, costanza, pazienza ed impegno. Soprattutto quando si tratta di insegnargli l'ordine e a riporre le cose al proprio posto.Il più delle volte...
Bambino

Come educare i bambini all'autonomia

Talvolta è difficile insegnare ai piccolini tutto il necessario per crescere in modo sano e autonomo. Bastano alcuni consigli da applicare per far sì che il nostro bimbo impari a sentirsi "grande". Vedremo insieme alcuni esempi significativi. Lo scopo...
Bambino

Come scegliere giocattoli educativi

I giocattoli rappresentano sicuramente un elemento fondamentale nella crescita del bambino. Esistono però sul mercato differenti tipi di giochi che possono aiutare nell'educazione dei più piccoli. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.