Come essere una famiglia felice in 10 passi

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La società di oggi, per quanto sia progredita in ogni campo in maniera eccellente, soprattutto in campi come la amata e temuta tecnologia, a livello psicologico mette tanta pressione, forse addirittura di più che in passato, secoli fa. Non staremo qui a discutere di quanto fossero felici le famiglie nel 1800, ma in questa guida vorremmo dare dei suggerimenti e dei consigli per far sì che la vostra famiglia, oggi, possa essere il più rilassata e felice possibile, nonostante le pressioni della modernità. Troverete 10 passi che, ovviamente, non sono leggi ma semplici consigli.

211

Cenare insieme ogni sera

Il primo consiglio che vi diamo è anche forse quello più banale. Dovreste avere un momento della giornata da trascorrere tutti insieme, genitori e figli, tutti i giorni. I momenti dei pasti sono quelli migliori. A pranzo può essere difficile, ma la cena è il momento ideale, perché potete anche raccontarvi cosa avete fatto durante la giornata.

311

Studiare insieme ai figli

Anche se non hanno bisogno di aiuto, oppure se avete un insegnante privato proprio per aiutarli, dovreste aiutare i vostri figli nello studio. Se lavorate e non avete tempo, oppure se a volte non ne siete in grado, prendete un insegnante privato però poi, a fine giornata, controllate insieme ai vostri figli come hanno fatto i compiti.

Continua la lettura
411

Giocare tutti insieme

Ogni volta che ne avete l'occasione o un momento libero, fatevi coinvolgere dai vostri figli nei giochi, o anche semplicemente nella visione di un film d'animazione. Trascorrere il tempo con loro, anche se in silenzio sgranocchiando popcorn, migliora i rapporti e evita incomprensioni.

511

Fare molte vacanze

Fare molte vacanze insieme non significa per forza spendere molti soldi. Ovviamente, basta organizzare la vacanza in base alle vostre disponibilità economiche. L'importante è visitare posti nuovi e imparare cose nuove, cosa che rende più stimolante il dialogo e il tempo trascorso insieme.

611

Coinvolgere i figli nel lavoro

Un altro modo semplice ma efficace per instaurare un buon rapporto con i vostri figli basato sulla fiducia e sul rispetto è quello di coinvolgerli nel vostro lavoro. Non solo nelle faccende domestiche, ma anche nel vostro mestiere vero e proprio, quando è possibile.

711

Non prendere decisioni da soli

Coinvolgere il resto della famiglia nelle decisioni che riguardano la casa o il vivere comune è un'ideale di base che tutti hanno ma che spesso non viene messo in atto. Anche se a volte vi sembra superfluo chiedere un consiglio al partner oppure ai figli, anche se poi finite con il decidere per conto vostro, coinvolgeteli sempre.

811

Organizzare le spese

Purtroppo, si sa che spesso i malumori al giorno d'oggi nascono da fattori di carattere economico. Un modo per evitare fraintendimenti e per sapere quando concedersi qualche extra è quello di organizzare bene le spese, sia quelle obbligate che quelle non necessarie, e farlo, ovviamente, con tutta la famiglia presente.

911

Avere fiducia negli altri

A volte è molto difficile avere fiducia negli altri, soprattutto nei figli adolescenti, ma è uno sforzo che secondo noi va fatto, poiché il ricevere fiducia significa anche responsabilizzarsi. Una fiducia e un rispetto reciproci aiutano a comportarsi meglio e a evitare inutili malumori.

1011

Dividere i compiti

Non parliamo dei compiti scolastici, ma di quelli casalinghi e familiari. Buttare la spazzatura, andare in banca, andare a fare la spesa, spolverare in salotto. Sono tutte cose che vanno fatte e se eviterete di far accumulare queste faccende sulle spalle di pochi membri della famiglia, ne gioverà l'umore generale.

1111

Dire sempre cosa si prova

Concludiamo con uno dei consigli più importanti. Non trattenete le vostre emozioni e dite sempre quello che vi passa per la testa, sia nel bene che nel bene. Questo aiuta a creare chiarezza e a evitare incomprensioni che portano a malumore. La guida finisce qui. Speriamo di esservi stati d'aiuto!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

10 segreti per essere una mamma felice

Essere mamma è un impegno a tempo pieno. Che si scelga di stare a casa ad accudire i propri figli o di rientrare presto al lavoro, il pensiero è costante, prevale su ogni altro. Anche in momenti di massima concentrazione su un impegno importante, all'improvviso,...
Bambino

10 cose che rendono felice un bambino

Se desideri vedere il tuo bambino felice, ecco una simpatica e semplice guida che fa al caso tuo. Questa guida divertente, infatti, ti propone alcuni spunti per rendere un bambino davvero felice. È vero che ogni bambino sa accontentarsi delle cose più...
Famiglia

Come essere una mamma felice

Oramai sembra che sia diventato davvero difficile vivere felici, sopratutto quando entrano in gioco determinati fattori come per esempio il diventare mamme. Perché questo può essere oggetto di infelicità? Beh semplicemente perché ci accorgiamo che...
Bambino

Come far felice un neonato di pochi mesi

Se hai avuto da poco un figlio, innanzitutto ti facciamo le più sincere congratulazioni. Chi ha appena avuto un bambino, dovrà passare quello che viene considerato il periodo più duro della propria vita, con parecchie notti in bianco. Tuttavia, questa...
Bambino

10 consigli per scegliere lo sport adatto al tuo bambino

Lo sport è considerato un elemento fondamentale nella vita dei più piccoli. Praticare un'attività sportiva è infatti un ottimo modo per favorire la crescita e lo sviluppo dei bambini, nonché questo favorisce la prevenzione in materia di problematiche...
Famiglia

Come trascorrere il tempo libero con il proprio figlio

Risucchiati dai ritmi vertiginosi dei nostri impegni, spesso, al giorno d'oggi, non troviamo più il tempo per condividere la quotidianità con i nostri figli. Spesso carichiamo di impegni anche i nostri figli che tra sport, religione, giochi e attività...
Bambino

10 idee per prepararsi al Natale coi bimbi

Qual è quel periodo dell'anno in cui dobbiamo essere tutti più buoni, si vedono luci e colori dappertutto, riprende la solita querelle pandoro contro panettone e siamo giustificati se ingrassiamo un po'? Il Natale, ovviamente! E Natale, diciamoci la...
Bambino

Come gestire un bambino che prende in giro i compagni

Ognuno di noi ha tratti particolari che caratterizzano la personalità sin dai primi anni. Li ereditiamo dai genitori e sono presenti nel nostro corredo genetico. Quando cresciamo molte caratteristiche si rafforzano mentre altre qualità vengono meno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.