Come e quando iniziare lo svezzamento

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Se siamo donne, l' avere un bambino assieme alla persona che amiamo si rivela un qualcosa di bello e soprattutto di molto coinvolgente. Tuttavia, se vogliamo che il nostro bimbo sia sempre sereno e tranquillo, pochi mesi dopo averlo allattato al seno, dovremo iniziare lo svezzamento. Vedremo in questa guida come e quando iniziare lo svezzamento.

25

Prima di iniziare lo svezzamento del bambino è corretto portare il bambino dal pediatra

Il primo suggerimento se vogliamo iniziare lo svezzamento del nostro bimbo in maniera corretta, è quello di portare il bimbo dal pediatra. Il professionista infatti oltre a darci degli ottimi consigli, potrà stabilire quando dovremo iniziare lo svezzamento. Inoltre, è buona norma portare il bambino dal pediatra fin dai suoi primi mesi di vita, in questo modo verificheremo che il bambino non sia intollerante al latte materno. Nel caso il bambino sia intollerante al latte materno, prima di svezzarlo, dovremo somministrargli del latte in polvere per qualche mese, latte che possiamo facilmente reperire nella nostra farmacia di fiducia, oppure nei supermercati più riforniti.

35

Gli omogenizzati sono l'alimento perfetto per iniziare lo svezzamento del bambino

Solitamente lo svezzamento inizia quando il bambino ha circa sei mesi. Il suggerimento per svezzare correttamente il bambino, è quello di iniziare a somministrare ad esso dei veri e propri omogenizzati di frutta e di verdura. Possiamo comprare gli omogenizzati in commercio, oppure con la massima cura ed attenzione, possiamo realizzare gli omogenizzati di frutta e di verdura a casa. Per realizzare gli omogenizzati a casa, dopo aver cotto la frutta, dovremo tritarla finemente con un mixer ad immersione all' interno di un contenitore in vetro assieme a dell' acqua calda. Stesso procedimento, lo possiamo fare anche con le verdure, creeremo così facendo degli omogenizzati molto buoni e gustosi.

Continua la lettura
45

Per inziare a fare apprezzare i sapori fate assaggiare al bambino vari tipi di omogenizzati

Il suggerimento se vogliamo creare degli omogenizzati a casa, è quello di utilizzare unicamente dei frutti e delle verdure biologiche, magari possiamo utilizzare le verdure del nostro orto. Oltre agli omogenizzati di frutta e di verdura, possiamo anche somministrare al nostro bimbo dei gustosi omogenizzati di carne, oppure di pesce. Quando il bimbo avrà raggiunto 10-11 mesi, possiamo anche somministrare ad esso degli affettati quali il prosciutto cotto tagliato in piccolissime fettine, oppure il petto di pollo tagliato in piccolissimi pezzetti. Importante, è far sperimentare al nostro bimbo numerosi omogenizzati sia di frutta sia di carne, in questo modo il nostro bimbo inizierà ad apprezzare i sapori di tutti gli alimenti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come fare la crema di fagiolini per lo svezzamento

Dopo i 5 mesi di vita continuiamo l'alimentazione del bambino non solo con il latte materno. Si passa dagli omogenizzati di frutta, per arrivare a quelli di carne e così via. È inutile dire che le ricette fatte in casa sono più salutari rispetto a...
Bambino

Svezzamento: 10 cose da sapere

Lo svezzamento è un momento delicato nella vita del bambino, in quanto in questo periodo si inizia a somministrare al piccolo le prime pappe, in addizione al latte materno.. In questa guida vi insegno 10 cose da sapere, in modo che lo svezzamento sia...
Bambino

Cibi da evitare durante i primi mesi di svezzamento

Lo svezzamento è un periodo molto delicato nella vita del bambino, siccome che il latte materno o quello artificiale, ossia dall'alimentazione liquida, si passa in modo graduale all'alimentazione solida. Prendersi cura del proprio piccolo e crescerlo...
Bambino

Svezzamento: quando è il momento di cominciare

Lo svezzamento rappresenta, sicuramente, un passaggio molto importante nella vita di un bambino. Per ovvie ragioni, costituisce un periodo abbastanza critico per molti genitori, dal momento che i dubbi che li assalgono sono svariati, nonché la paura...
Bambino

Svezzamento: come introdurre la pappa serale

L'arrivo di un neonato è fonte di gioia e felicità in ogni famiglia. Insieme a questi sentimenti si accompagna anche un po' di ansia e paura. Sono molti i dubbi su come gestire un bambino, soprattutto se è il primo. Uno dei compiti più difficili per...
Bambino

Tutto sullo svezzamento

Secondo il parere del pediatra, generalmente all'età di cinque mesi, il bambino affronta le prime fasi che riguardano lo svezzamento. Ciò non significa che il latte materno viene sostituito definitivamente con altro cibo, ma gradatamente si varia l'alimentazione...
Bambino

Svezzamento: l'inizio e gli errori da non fare

La nascita di un bimbo è un evento meraviglioso, molto coinvolgente dal punto di vista sia emotivo che fisico. Se nei primi tempi, chi ha la fortuna di allattare naturalmente, non deve affrontare alcuni problemi di scelta del latte adatto alla crescita,...
Bambino

Come procedere con lo svezzamento

L'allattamento al seno o artificiale semplifica il momento della pappa. L'alimento è sempre lo stesso e il bambino lo gradisce di sicuro. Questa forma di nutrimento favorisce il contatto fisico madre-bambino. Il piccolo si sente sicuro e tranquillo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.