Come dormire con un bimbo appena nato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le neo mamme alle prime esperienze con un neonato a volte si sentono insicure e hanno paura che ogni cosa che fanno potrebbe in qualche modo danneggiare il bambino, soprattutto quando è ancora troppo piccolo e delicato. In particolare le prime notti può risultare difficile dormire tranquilli con il bambino nella culla. Sono molte le mamme che decidono, quindi, di portare nel letto con sé il neonato e di farlo addormentare al loro fianco. In realtà, questa pratica può risultare pericolosa per l'incolumità del bambino se non si sa bene come tenere il neonato nel letto grande. Ecco una guida che spiega come dormire con un bimbo appena nato.

28

Occorrente

  • Letto matrimoniale ampio
  • Materasso duro
  • Lenzuola semplici
38

Il posto più sicuro per far dormire un bambino appena nato è la culla. In alcune occasioni però per la mamma può essere più comodo portarlo nel suo letto. Ciò succede soprattutto nel caso in cui deve allattarlo. Nei primi tempi infatti bisogna nutrire spesso il neonato e in questo caso, portarlo con sé nel lettone, evita alla madre lo stress di alzarsi. Oltre a questo si fa in modo di non spostare continuamente il bambino dalla sua culla. Ci sono però delle accortezze che bisogna adottare, come per esempio assicurarsi che il materasso non sia troppo morbido in quanto il piccolo potrebbe soffocare. Inoltre bisogna accertarsi che il materasso aderisca bene alla testa del letto o al muro. Non ci devono essere spazi in cui il bambino potrebbe cadere.

48

Un altro accorgimento è quello di usare delle lenzuola semplici. Inoltre, per dormire in sicurezza con un bimbo appena nato, è importante che vengano tenute bene tese. I questo modo non si formeranno pieghe che potrebbero ostruire le vie respiratorie del bambino. Evitare ad ogni modo piumini, cuscini di troppo e pupazzi di peluche o bambole. Ricordarsi che il bambino non va coperto eccessivamente in quanto questo potrebbe causare un surriscaldamento.

Continua la lettura
58

Quando decidete di portare il bambino con voi nel letto, è meglio vestirlo con qualcosa di leggero. Attraverso il contatto con il vostro corpo, la sua temperatura si alzerà ulteriormente e anche in questo caso potrebbe verificarsi un surriscaldamento. Posizionare il bambino sempre a pancia in su sia che dorma nella culla che nel letto con voi. In questo modo si potrà tenere sempre sotto controllo la regolarità del respiro.

68

Nel caso in cui, oltre al neonato, in casa ci siano altri bambini più grandi, bisogna evitare assolutamente che questi dormano nello stesso letto. Il pericolo è che accidentalmente potrebbero rotolare e schiacciare il piccolo o farlo cadere dal letto. Infine, è assolutamente sconsigliato dormire con il bambino sul divano. Il vostro neonato potrebbe incastrarsi in mezzo ai cuscini o sprofondare negli spazi tra un cuscino e l'altro.

78

Per concludere, il bambino non deve dormire con la testa sul cuscino ma direttamente sul materasso con la testa all'altezza del seno della madre, in modo da facilitare anche l'allattamento durante la notte. Se la madre ha i capelli lunghi deve tenerli legati per evitare che vadano sul viso e intorno al collo del piccolo.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non lasciare mai da solo il bambino nel letto
  • Il bambino non deve dormire con i fumatori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come scegliere una culla per bambini

Se la nascita del nostro bebè si sta avvicinando, diventa fondamentale la scelta giusta della culla.La culla verrà usata nei primi mesi di vita del nostro bambino. Durante quel periodo il piccolo non riuscirà ancora a stare seduto. Non avrà nemmeno...
Bambino

Errori da evitare durante la scelta della culla

Le mamme lo sanno: la culla del loro bambino rappresenta un forte legame. Essa infatti ricorda il calore e la protezione del grembo materno. Queste caratteristiche devono essere considerate al fine di acquistare i migliori elementi per comporre la culla...
Bambino

Come far passare il mal di pancia al neonato

Fare la mamma non è un compito assolutamente facile per nessuna donna, soprattutto nei primi mesi di vita del neonato. In questo periodo, uno dei problemi più comuni è sicuramente quello del mal di pancia, che fa la sua comparsa sin dai primi giorni...
Bambino

Guida all'acquisto dei paracolpi

Il più importante evento nella vita di un genitore è senza dubbio la nascita del proprio bimbo. La prima fase di crescita del neonato è di fondamentale importanza nella vita del bambino e rendere la sua culla sicura quando dorme è un problema al quale...
Bambino

Come scegliere il lettino per i bambini

Scegliere il lettino adatto per i nostri bambini è un compito importante e forse a volte difficile. Per scegliere un lettino adatto, dobbiamo attenerci a determinati requisiti di sicurezza. Ciò significa che il lettino dovrà rispettare le norme di...
Bambino

Come regolare le poppate di un neonato

Avere un neonato nella propria abitazione rappresenta la gioia più immensa per un genitore, ma al tempo stesso, ci sono svariati dubbi che assalgono questi ultimi. Uno di questi riguarda, sicuramente, l'allattamento. Avviare per bene la fase di allattamento...
Bambino

Come far dormire il bambino nella culla

Quando nasce un figlio, la prima cosa che si prova è un immensa felicità. Felicità che però potrebbe essere ostacolata dalle mille difficoltà che ha ogni genitore, a cominciare dalle notti insonni causate dai pianti del bambino. Per preservare la...
Bambino

Consigli per gestire il pianto del bebè durante la notte

Le prime settimane di vita di un neonato sono un periodo piuttosto difficile da affrontare, in particolare quando si tratta del primo figlio ed i genitori non sono del tutto preparati a questo grande cambiamento. Un neonato non ha orari, può dormire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.