Come Decorare Le Finestre

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Si sa che il Natale risulta essere la festa più bella dell'anno, in quanto coinvolge praticamente tutti, sia i più grandi che i più piccoli. Ecco tutte le indicazioni utili su come decorare nel migliore dei modi le finestre. Così facendo, il tuo Natale con i piccoli sarà ancora più bello e l'atmosfera non potrà che essere di grande allegria, rendendo questa festa davvero indimenticabile.

26

Occorrente

  • Cartelline di plastica trasparente,
  • colori a rilievo per vetri
36

La prima cosa che dovrai fare, è quella di procurarti una cartellina che sia di plastica. Successivamente, provvedi a posizionarla su di un modello a tua scelta, vale a dire un Babbo Natale, un pupazzo di neve, le renne, le stelle oppure lo stesso albero di Natale. Prendi ora un tubetto per pittura adeguato e quindi traccia i contorni a rilievo nero. Tieni presente che i contorni stessi dovranno essere netti ed al tempo stesso uniti, onde evitare qualsiasi rischio che la sagoma possa rompersi all'improvviso.

46

Una volta che il tutto sarà asciutto, non dovrai fare altro che riempire l'interno delle sagome direttamente con i tubi di colore. Dovrai di nuovo attendere affinché il tutto si asciughi, ma stavolta almeno un giorno. Solo dopo che ti sarai accertato che il tutto sarà asciutto, potrai procedere a dipingere i pallini sia sulla renna, che sull'abete e la stella, nonché le righe poste sulla sciarpa del pupazzo di neve. Trascorso il tempo di almeno 24 ore, stacca in modo delicato il motivo dalla base.

Continua la lettura
56

Devi tenere in considerazione il fatto che in questo tipo di operazione, i bambini vanno assistiti da un adulto, dall'inizio alla fine. Solo in questo modo, si avrà la concreta possibilità di avere un risultato più che soddisfacente. A questo punto, inizia a posizionare i motivi sui vetri delle finestre, esercitando una leggera pressione per fare in modo che aderiscano al meglio.

66

In alternativa è possibile decorare le finestre, anche normalmente senza la necessità che siano abbellite per una festività; ad esempio: acquista degli adesivi che raffigurano dei fiori colorati e collocali sui vetri oppure in alternativa con i colori appositi per il vetro dipingi qualche soggetto che più ti sta a cuore (è possibile dipingere il sole in un cielo limpido, in modo tale, che quando le giornate saranno nuvolose ti farà compagnia). Volendo è possibile anche ad operare degli strass o delle perline da poter porre sui vetri con un po' di colla a caldo, per abbellire le decorazioni. Decora le finestre con fiori di carta crespa colorata oppure con fiori di stoffa o una ghirlanda composta da frutta di stagione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Idee per lavoretti di Natale per bambini

Per la maggior parte dei bambini il Natale, ma anche tutti i giorni che lo precedono, è il periodo più bello dell'anno. In occasione di questa festività, infatti, i più piccoli, sia a scuola che durante i tanti giorni di vacanza, possono dare libero...
Bambino

10 idee per giocare con la neve

La neve è un elemento naturale molto amato dai bambini, che vedono in questa candida sostanza una gioiosa occasione di gioco e divertimento. Effettivamente, la neve con la sua morbidezza e sofficità scatena davvero la fantasia e la creatività di grandi...
Bambino

Come organizzare uno spettacolo di burattini

Vi sarà capitato, magari durante una passeggiata estiva, di imbattervi in uno spettacolo di burattini organizzato in piazza. Il teatrino, i pupazzi e i bambini incuriositi, sono gli ingredienti principali per creare la magia dello spettacolo dei burattini.Conoscere...
Bambino

10 consigli per capire quando è il momento giusto per togliere il pannolino

Quello del pannolino è il primo vero scoglio da affrontare per mamma, papà e il loro bimbo. Solitamente il periodo del "passaggio" è quello in età compresa tra i 18 e i 30 mesi, periodo in qui inizia a prendere coscienza di sè stesso e inizia a capire...
Bambino

Come lavare in lavatrice un pelouche senza rovinarlo

Quanto calore e affetto i bambini stringono con i loro amici di pelouche, che il tempo li abbia decolorati, logorati e sporcati non importa perché hanno un valore che supera il lato estetico. Spesso diventano gli amici inseparabili per il gioco, le passeggiate...
Bambino

Come augurare la buonanotte ad un bimbo

Alcuni bimbi si addormentano senza troppe storie, riposando tranquillamente per parecchie ore. Altri invece non vogliono proprio saperne. In genere, tutti i bambini, prima o poi, attraversano periodi di particolare irrequietezza. Può dipendere da una...
Bambino

Come abituare un bambino a dormire presto la sera

La regola di base che ogni genitore dovrebbe imporsi è quella di essere coerenti, mettendo in pratica i principi e le regole che ci si è prefissati di adottare con i propri figli, sin dalla più tenera età. Uno dei problemi che molti genitori lamentano...
Bambino

Dormire: il metodo Ferber

La fase dei risvegli notturni, più o meno lunghi, è naturale per i bambini, piuttosto traumatica per i genitori. Dormire e riposare durante la notte è infatti indispensabile per mantenere gli equilibri psico-fisici. Quando questo momento viene interrotto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.