Come crescere un bambino bilingue

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi sapere più lingue è diventata una cosa praticamente indispensabile nel campo lavorativo ma anche nella vita di tutti i giorni considerando che, allo stato attuale, il numero di stranieri presente nel nostro ed in altri paesi è salito enormemente. Tra le lingue estere più diffuse troviamo l'inglese, lo spagnolo ed il francese. Un bambino che possa avere la possibilità di imparare più lingue sin da piccolo, si troverà sicuramente avvantaggiato. Vediamo insieme come crescere un bambino bilingue.

26

Occorrente

  • Genitori bilingue
  • Baby sitter straniera
  • Scuole in lingua straniera
36

Generalmente i bambini bilingue provengono da famiglie miste e sono figli di genitori che appartengono a paesi d'origine diversi. Ma questa non costituisce l'unica prerogativa possibile affinché un bimbo impari a parlare più lingue. I bambini sono come delle spugne ed assorbono con estrema facilità tutto ciò che gli viene propinato, sia in positivo che in negativo. L'era tecnologica fatta di web, app, e dispositivi di ogni genere, consente di avvicinare il bambino ad una lingua estera, od anche a più di una con molta facilità.

46

Non va dimenticato inoltre che, specie nelle grandi città esistono molte scuole di lingua estera. Iscrivendo il proprio figlio sin dalla scuola materna in una di queste scuola potremo essere certi che diventerà un bambino bilingue. È necessario però che il bimbo parli la lingua estera non solo a scuola. I genitori dovranno sforzarsi di interagire con il piccolo in ambedue le lingue, quella propria e quella estera scelta. In alternativa, si può trovare una persona che parli in lingua straniera al bambino. In alcune aree geografiche poste al confine con altre nazioni il bilinguismo è molto diffuso, in queste aree geografiche tutto divine più semplice per quel che concerne l'apprendimento di due lingue.

Continua la lettura
56

La soluzione più comune, specie nei primi anni di vita è quella di assumere una baby sitter che parli inglese, o francese, o magari anche spagnolo. La baby sitter rappresenta comunque, in molte famiglie, una persona che trascorre con il bambino parecchie ore al giorno, specie se i genitori sono entrambi lavoratori. L'attitudine dei bambini ad imparare le lingue è talmente elevata che generalmente, specie se si inizia quando il bambino è ancora piccolo, si ottiene un ottimo risultato in brevissimo tempo. Negli anni però, per far in modo che il piccolo non dimentichi ciò che ha imparato, dovrà continuare a parlare in entrambe le lingue, frequentando ambienti scolastici o di altro genere in cui vengono regolarmente parlate. Anche programmare una o più volte l'anno delle vacanze in paesi stranieri può essere di grande aiuto. Qualche piccolo sforzo per fornire ai propri figli la possibilità di essere bilingue con estrema facilità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chi ne ha la possibilità farebbe bene a fornire questo bagaglio culturale in più al proprio figlio

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Guida alle attività e agli spazi per bambini a Napoli

Pur tra mille difficoltà, legate principalmente alla scarsità di risorse nelle casse comunali, Napoli è una tra le città in Italia che presta maggiore attenzione all'infanzia. Decine di cooperative gestiscono e promuovono iniziative dedicate ai bambini,...
Bambino

Come insegnare l'inglese ai neonati

I bambini, soprattutto in età neonatale, possiedeono una maggiore capacità di apprendimentodella lingua parlata; in particolare, sono in grado di distinguere le differenze anche molto sottili nella pronuncia e nell'intonazione. Per questo motivo, l'introduzione...
Bambino

I migliori cartoni animati per bambini piccoli

Un bambino, oggi, messo di fronte alla televisione ha una vastissima scelta di programmi e contenuti da cui attingere, per poter passare il proprio tempo. Infatti rispetto a qualche anno fa, periodi in cui le reti generaliste erano meno di una decina,...
Bambino

5 compiti della baby sitter

Il ruolo della baby sitter è fondamentale nella crescita di un bambino. Il genitore deve fidarsi e affidarsi alla baby sitter per la crescita dei propri bambini e quindi è importante che venga a crearsi un rapporto di fiducia reciproca. Incaricando...
Famiglia

Come preparare i figli alla nuova baby sitter

Quando entrambi i genitori hanno un impiego, l'esigenza di un sopporto che dia una mano in famiglia (soprattutto ai bambini) è di estrema importanza. Come ben si sa, la baby-sitter è quella persona che entra a far parte della famiglia, diventando presenza...
Bambino

Come intrattenere i bimbi

Hai problemi con bambini esigenti e annoiati? Oppure con bambini che fanno i primi passi? Se hai bisogno di consigli per fare il baby-sitter, leggi questo articolo! I bimbi si dice non hanno alcun pensiero, tuttavia qualcuno ce l'hanno, e cioè divertirsi,...
Bambino

Come gestire due bimbi piccoli

Come sapete, gestire due bimbi piccoli in casa non è mai facile, soprattutto quando si tratta di bambini iperattivi o irrequieti. Di seguito alcuni consigli utili per tutte quelle giovani mamme o baby sorger che si dovessero trovare a fronteggiare una...
Bambino

Come cambiare un pannolino ad un bambino

Cambiare il pannolino ad un bambino potrebbe sembrare complicato a coloro che hanno poca esperienza (come le mamme, le baby sitter alle prime esperienze e specialmente i padri): tuttavia, non è abbastanza difficile fare ciò e tutto quello che serve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.