Come creare un fiocco da appendere per la nascita di un bambino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La nascita di un bambino è sempre un evento incredibilmente felice per una famiglia. Tanta è la la gioia del momento che la voglia di farlo sapere a tutti è irrefrenabile; questo spinge i genitori solitamente ad appendere un fiocco (azzurro se il nuovo nato è un maschietto, rosa se si tratta di una femminuccia) alla porta di casa. Questa guida fornirà le istruzioni per creare a casa dei fiocchi da appendere, che non avranno nulla da invidiare a quelli acquistabili nei negozi specializzati. Ecco come fare!

24

Molto carini da realizzare sono innanzitutto i fiocchi in tulle, per i quali è necessario utilizzare dei dischi in tulle (4 o 5), ai quali va tagliato il centro per creare un foro. Nel centro porre un mazzetto di fiori finti, che verranno annodati dietro al buco incrociando le estremità di ferro. Per evitare che queste ultime rovinino la porta sulla quale verrà appeso il fiocco, incollare un pezzo di feltro. Cucire successivamente sul retro del fiocco un nastrino bianco di stoffa, lasciando una doppia coda sulla quale poi verrà ricamato su un lato il nome del bambino e sull'altro dei cuoricini (o un angelo).

34

È possibile realizzare un fiocco anche riproducendo un disegno di una cicogna su compensato, per poi dipingerlo con dei colori vivaci, tagliarlo e sovrapporre i vari pezzi. Prendere del nastro di stoffa e appenderlo al becco della cicogna, ponendovi sotto un cuscino con il nome del bimbo. Fare un buco con il trapano nella parte superiore e infilarvi un nastro o un pezzo di spago prima di appendere.

Continua la lettura
44

Realizzare un fiocco in casa, oltre a dare una maggior soddisfazione per aver svolto un lavoro con le proprie mani, consentirà di avere un notevole risparmio di costi. Un ultimo tipo di fiocco può essere realizzato prendendo un vassoio di cartone per dolci rotondo (si può trovare in tutti i supermercati) e attaccare con una graffatrice sull'intera superficie una serie di nastri piegati su se stessi (reperibili in un negozio di fiori); lasciare libero solo il centro dove, al posto dei nastri, verrà applicata una ghirlanda fatta con petali di cartapesta attorcigliati, da attaccare con colla a caldo o sempre con la cucitrice. Attaccare all'estremità inferiore del cartone una coda formata da diversi nastri, questa volta non piegati e delle strisce di tessuto, vendute a rocchetti nei negozi di tende. Nella parte superiore del vassoio applicare un gancetto, possibilmente fatto con uno spago dello stesso colore (rosa o azzurro a seconda dei casi).

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Acconciature per una bimba con i capelli lunghi 

Molte bambine sognano di avere una chioma fluente di capelli lunghi, come le principesse delle fiabe. Sono veramente belli, ma occuparsene e tenerli in ordine non è sempre facile. Di estate con il caldo, o durante le lezioni di pallavolo possono essere...
Bambino

5 lavoretti con i nastri con i bambini

Sviluppare la manualità dei bambini è un compito importante, molto delicato, ma anche molto divertente. Il miglior modo di procedere è far fare ai bambini dei piccoli lavoretti, semplici e veloci, otterremo da questi un duplice vantaggio, potenzieremo...
Famiglia

Come fare degli addobbi floreali per la Prima Comunione

La Prima Comunione è un giorno molto importante per i bambini. Tanto che, i loro genitori si prendono cura di farlo diventare ancora più speciale. Adoperandosi per loro e preparando la loro festa nei minimi particolari. Per questa occasione spesso si...
Bambino

5 travestimenti fai da te per bambini

Ai bambini piace molto travestirsi. Indossare un costume li aiuta a rafforzare la loro fantasia e serve a sviluppare la loro creatività. A volte può servire anche ad affrontare le paure che i bambini possono avere nei confronti di alcuni personaggi...
Famiglia

Prima Comunione: 5 idee fai da te per Bomboniere

La Prima Comunione è il sacramento con il quale noi cristiani credenti, riceviamo Gesù per la prima volta. Per festeggiare questo Sacro Evento i genitori si apprestano ad organizzare il ricevimento con il quale i parenti più cari parteciperanno per...
Bambino

Lavoretti di Natale per la Scuola Materna

Realizzare Lavoretti di Natale per la Scuola Materna è un'attività molto divertente per i bambini. Già dai primi anni di vita percepiscono l'atmosfera natalizia, e la preparazione di oggettini li conduce a questo particolare periodo dell'anno. Anche...
Famiglia

Matrimonio in inverno: cosa non tralasciare

La stagione invernale, anche se spesso sottovalutata, può essere una fonte d'ispirazione per organizzare un matrimonio. Sposarsi nei mesi più freddi dell'anno è una scelta originale e soprattutto vantaggiosa. Il matrimonio invernale infatti è facile...
Bambino

5 regali fatti a mano per la festa del papà

La festa del papà (o del babbo a seconda del nostro dialetto) è una festività civile che, in Italia, cade il 19 marzo. Questa data è stata per molto tempo collegata alla figura di San Giuseppe, padre di Gesù. In questa lista troverete 5 piccole idee...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.