Come Creare Piccoli Animali Per Giocare Con I Bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa guida vi spiegheremo come creare animali in una maniera molto semplice. Dotatevi di un paio di guanti e di una buona gestualità delle mani e dei polsi per farsi che i vostri piccoli spettatori ricevano il giusto divertimento, perché non c'è cosa più bella che vedere i bambini giocare e ridere. Grazie all'uso dei colori acrilici, sui nostri guanti nasceranno sempre nuovi animali, dove però è meglio munirsi di una sagoma interna, fatta con il cartoncino, per evitare di far finire il colore anche sulle mani posizionate nei guanti. Ora daremo vita a varie specie di animali e spiegheremo accuratamente i vari passaggi da compiere.

25

Occorrente

  • guanti
  • colori acrilici o da tessuto
  • pennello
  • pallina di polistirolo
  • bottone
  • colla
  • cartoncino
35

Il primo animale scelto è il cane dalmata, famoso per il cartone animato "La carica dei 101". Iniziamo con il dipingerci il pollice e la punta del dito medio con il colore nero, sul palmo della mano invece ci toccherà fare vari punti neri, di diverse dimensioni proprio come la pelle di queste specie. Successivamente finiremo questo animale con un bottone cucito tra il dito indice ed il medio che avrà le sembianze dell'occhio. Passiamo ora invece a fare l'oca colorando il pollice e la prima falange dell'indice di colore giallo, di rosso invece sarà il dito medio, ed infine come avvenuto per il dalmata si fissera' il bottone come se fosse un occhio.

45

Il terzo animale che faremo invece sarà la giraffa e quindi il guanto dovrà essere giallo dove il dito indice ed il dito mignolo saranno di colore nero. Il resto del guanto invece sarà colorato di macchie marroni, e successivamente applicheremo tra il dito indice ed il pollice una pallina di polistirolo colorata con un occhio. La piovra sarà il nostro quarto animale e quindi il guanto lo possiamo fare di colore azzurro o di un altro colore a nostra scelta, basta solo ricordarsi di sfumarlo tramite una spugnetta intrinsa di un altro colore, ad esempio il verde. Una volta che il guanto sia di nuovo asciutto, ad ogni dito disegneremo un piccolo cerchio e a guanto asciutto, seguirà un punto nero all'interno di ciascun cerchio, concluderemo il tutto sempre incollando l'occhio.

Continua la lettura
55

Prenderemo un guanto verde per dare vita al serpente, e lasciando che l'anulare ed il mignolo fungano da dentatura dell'anfibio. Tra l'indice ed il medio fisseremo l'occhio, che sarà vostra scelta colorarlo di rosso, verde o giallo. L'ultimo animale utile a questa collezione da gioco è il pappagallo, dove ogni dita sarà di un colore: il pollice e l'indice sono colorati con l'arancione, il medio sarà verde, l'anulare giallo ed il mignolo rosso. Il corpo che sarà il palmo ed il dorso della mano saranno colorati di blu oltremare, e come abbiamo fatto per gli altri animali, si chiuderà mettendoci l'occhio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come spiegare l'eclissi di sole ai bambini

Lo sapevate che è possibile vedere la luna grazie al sole? Infatti, questo, la illumina anche quando è notte. Certe volte può capitare che la luna stessa si frapponga tra il sole (che è una stella) e la terra: questo fenomeno viene chiamato "eclissi...
Bambino

Tecniche e metodi per la conservazione del latte materno

Quando si torna a casa dall'ospedale, dopo il parto, è opportuno per le neo-mamme conservare il proprio latte. Il neonato inizia con poppate minime, succhia circa 20 g di latte materno, ma nei giorni a venire la produzione dello stesso aumenta notevolmente....
Bambino

Come realizzare una maschera di Peppa Pig

Come tutti gli anni arriva Carnevale, festa che unisce e diverte grandi e piccini. Mostri, fatine, pirati e principesse si riversano per le vie della città a spargere allegria, colori e coriandoli. È bello soprattutto travestirsi in modo originale e...
Bambino

5 lavoretti con bottoni per bambini

I bambini sono meravigliosi e lo dimostrano anche attraverso l'entusiasmo che splende nei loro occhi, quando proponiamo di divertirci insieme, facendo qualche lavoretto creativo. Passare qualche ora ridendo e impegnandosi in piccole attività creative,...
Bambino

Come creare una borsetta per bambine

Creare piccoli oggetti per i figli o i nipoti con le proprie mani è una bella esperienza che stringe il nostro legame; soprattutto se l'accessorio è utile e verrà usato spesso dal bimbo o bimba, che così porterà con sé un nostro ricordo. Per le...
Bambino

Come fare un massaggio shantala

Per aiutare i nostri piccoli ancora lattanti a rilassarsi, a crescere equilibratamente, sviluppando i muscoli del corpo, l'apparato scheletrico, migliorando la circolazione sanguigna è importante imparare a massaggiarli con cura e preparazione. Esiste...
Bambino

Consigli per un neo papà

Per una donna, diventare mamma rappresenta un fattore naturale ed istintivo, proprio perché impara a conoscere il bambino già durante la gestazione, mentre lo porta in grembo. Per un papà, invece, potrebbe essere un po' più complicato reggere la situazione,...
Bambino

Come insegnare ai bambini a lavarsi le mani correttamente

Il lavaggio delle mani è un'azione semplicissima ma che racchiude tutta una serie di benefici per la salute e il benessere; in questo modo, infatti, è possibile eliminare in pochi secondi migliaia di germi e batteri che possono essere contratti semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.