Come convincere i bambini a stare seduti a tavola

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Sicuramente e senza alcuna ombra di dubbio una delle imprese più ardue e grandi per un qualsiasi genitore, madre o padre è indifferente in questo caso (o anche ad esempio un qualunque tipo di un educatore) sarà, senza dubbio alcuno, quello di dover far stare seduti e tranquilli i propri adorati e bellissimi bambini a tavola, fino a quando il pasto non sarà completamente finito. I bambini, come ben sappiamo tutti ormai oggi giorno, purtroppo per noi poveri genitori odiano tantissimo qualsiasi tipologia di costrizione e/o qualsiasi tipologia di immobilità che venga imposta a loro e di conseguenza quindi odiano anche lo stare seduti tranquilla a tavola se hanno finito di mangiare il loro pasto. Come si potrà allora convincere i bambini a stare seduti tranquilli a tavoli e senza disturbare? Leggiamo questa semplice guida per scoprire alcuni fantastici e semplici segreti per aiutarci in questo arduo compito.

26

Occorrente

  • pazienza
  • fermezza
  • stoviglie adatte ai bambini
36

Cominciamo innanzitutto col prendere un bambino e andiamo a farlo sedere composto a tavola per almeno una mezz'ora: vediamo che non sarà affatto una cosa facile, anzi, direi che sarà quasi impossibile. Eppure questo non sarà un sogno impossibile, ma bensì realizzabilissimo che, però, diverrà realtà con moltissima pazienza e soprattutto anche con molta ma molta fermezza.

46

Innanzitutto per invogliare il bambino a sedersi a tavola potremmo provare a mettergli delle stoviglie carine e colorate e anche un bavaglino e magari una tovaglietta. Lasciamo che usi le posate da solo, anche se si dovrà fare attenzione al suo modo di usarle e non permettergli di sporcare gli altri commensali. Cosa molto importante sarà quella di evitare che ci sia la televisione accesa perché altrimenti si isolerà e, naturalmente, non ci si dovrà alzare da tavola prima che tutti abbiano finito di mangiare. Ricordiamoci che l'esempio che diamo sarà la cosa più importante.

Continua la lettura
56

Il secondo passo da fare da subito, non appena il bambino sarà in grado di capire un minimo, sarà senza ombra di dubbio quello di non farlo mai mangiare fuori dalla tavola dove si mangerà. Dovrà abituarsi fin da subito all'idea che i pasti si consumeranno in quel determinato posto e non in giro per casa.

66

L'ultima mossa da fare sarà quella di permettere al bambino di mangiare assieme agli altri membri della famiglia poiché in questo modo si abituerà non solo a stare a tavola ma anche a condividere un momento molto importante con la famiglia. Sarà sicuramente un errore invece far mangiare i bambini da soli prima o dopo gli adulti: facendo ciò non si potrà mai creare quell'atmosfera di comunione che di solito si respira a tavola. Altra cosa importante dovrà essere quella di assegnargli sempre lo stesso posto: il suo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Trucchi per convincere il bambino a fare l'aerosol

Con l'arrivo dei primi freddi, iniziano anche le fatidiche problematiche respiratorie dei più piccoli. Tosse, raffreddore e catarro, fanno il loro ingresso nella nostra quotidianità, e con loro il temuto aerosol! I bambini difficilmente sopportano l'idea...
Bambino

Come convincere i bambini a fare la colazione

In ogni momento della giornata, è importante fare degli spuntini a determinati orari, per avere sempre le giuste energie per affrontare la giornata in maniera perfetta. Oltre al pranzo e alla cena, per i bambini è importante sia il momento della merenda...
Bambino

Come convincere i bambini a riordinare i giochi

Essere genitori è il "lavoro" più difficile che si possa fare. Si è coinvolti in mille situazioni ed emozioni ed allo stesso tempo si deve mantenere la calma ed imparare a gestire i cari e la casa nel migliore modo possibile, evitando tensioni tra...
Famiglia

Come convincere il proprio figlio a leggere

Molti bambini risultano poco motivati e coinvolti nella lettura. Sia che si tratti dei compiti o semplicemente di leggere un libro, non riescono a portare attenzione nella lettura. Questo può dipendere dal fatto che magari la materia non risulta tra...
Famiglia

Come convincere la mamma ad aumentare la paghetta

Oggi giorno non si fa altro che parlare di crisi economica e di genitori che, nonostante tutto, fanno enormi sacrifici per dare a fine mese o, a fine settimana una ricompensa ai propri figli che con questa dovrebbero soddisfare i loro piccoli bisogni...
Famiglia

Come convincere i genitori a prendere un gatto

Prendere un gatto, significa assumersi la responsabilità dell'animale per tutta la sua vita e arricchisce la casa, diventando un membro della famiglia, Per convincere i propri genitori a prendere un gatto è necessario, come prima cosa, informarsi di...
Bambino

10 consigli se il bimbo non vuole mangiare

Quante mamme si sono ritrovate alle prese con l'inappetenza dei propri figli. Il fatto che il proprio bambino non voglia mangiare può diventare un vero incubo per la mamma che è terrorizzata all'idea che se il bambino non mangia, allora non crescerà,...
Bambino

Come intrattenere i bambini al ristorante

Una bella cena o un pranzo in ristorante possono trasformarsi in un incubo qualora non ci si prepari a gestire il comportamento dei nostri figli più piccoli. Potrebbero annoiarsi nell'attesa delle portate, fare capricci, disturbare gli altri clienti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.