Come coinvolgere nei giochi i bambini disabili

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gioco è fondamentale per lo sviluppo psico-fisico nei bambini. I giochi motori aiutano i bambini a sviluppare il senso dell'equilibrio, della gravità e a capire il proprio corpo. Lo scarso movimento potrebbe causare problemi psico-fisici. Questo significa che i giochi diventano ancora più importanti per i bambini disabili. È dunque necessario coinvolgere i bimbi disabili nei giochi per permettere loro di sviluppare una consapevolezza di sé. Questo li aiuterà anche ad essere più sicuri e meno ansiosi. Vediamo alcuni utili consigli su come coinvolgere questi bambini nei giochi.

25

I disabili con handicap grave sono quelli che hanno più difficoltà ad integrarsi. Per loro è importante partecipare a giochi dove si favorisce il lavoro di gruppo. È bene quindi che partecipino a giochi di cooperazione con bambini normodotati. Questa forma di gioco favorisce un senso d'appartenenza, importantissima per sentirsi coinvolti nella comunità. In questo caso anche i bambini normodotati trovano piacevole diventare un vero sostegno per i loro amici con handicap.

35

I giochi stimolano corpo e mente. Permettono lo sviluppo di funzioni base, come muovere, prendere, lasciare e così via. Per coinvolgere i bambini disabili è importante concepire dei giochi che favoriscano aspetti fondamentali. Ad esempio la coscienza di sé, il rapporto con gli altri e la motricità. I giochi di interazione permettono al bambino con handicap di interagire con gli altri, senza isolarsi. Sviluppano la conoscenza di sé e dell'altro. Imparano a comunicare e ad essere pazienti aspettando il proprio turno di gioco. Prendono coscienza del proprio corpo per interagire meglio col prossimo. I giochi influiscono positivamente nella coordinazione dei sensi. Quando manca la coordinazione è possibile avere una percezione sensoriale distorta. Questo può creare molti problemi e rendere le persone aggressive e instabili, chiuse e incapaci di aprirsi. Per i bambini disabili l'apprendimento è più lento e ci vuole tanta pazienza. Un bimbo disabile deve imparare passo dopo passo tutti i meccanismi della vita quotidiana. Tali meccanismi sono spontanei nei bambini "normodotati". I giochi comprendono sempre la manipolazione di qualcosa, che sia il proprio corpo o un oggetto. E in genere il corpo è il primo "giocattolo" di un bambino.

Continua la lettura
45

La motricità è un bisogno dei bimbi disabili, al pari degli altri. I disabili hanno un modo di muoversi diverso e generalmente più rallentato. Per alcuni disabili gravi è possibile esprimersi solo tramite linguaggio corporeo. I giochi più indicati per favorire l'integrazione e la motricità in questi soggetti sono quelli in cui si deve comunicare tramite gesti, senza l'uso della parola. Un metodo che può essere divertente per tutti, anche per i normodotati, e che stimola l'elaborazione cognitiva e la coordinazione corporea.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esistono luoghi di socializzazione al di là della scuola: i cosiddetti "parchi gioco inclusivi" offrono giochi che permettono anche ai bimbi disabili di divertirsi e fare nuove conoscenze.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Consigli per migliorare la motricità di un bambino

La cosa principale da sapere è che i bambini dipendono nel loro apprendimento e crescita dai loro genitori, quindi non solo per quanto riguarda l'apprendimento psicologico ma anche per la motricità è importante che gli adulti che sono con loro sappiano...
Bambino

I benefici della musicoterapia per i bambini

La musica è da sempre un modo di comunicazione alternativo apprezzato ed intrapreso da tutte le culture e le generazioni. La musicoterapia è un approccio che si sta sempre più diffondendo per i grandi benefici che apporta sul corpo ma soprattutto all'anima....
Bambino

Come spiegare al proprio bambino la disabilità di una persona

Molto spesso si sente affermare che fare il genitore rappresenta il mestiere più difficile del mondo. Naturalmente chi è genitore può tranquillamente avere la propria idea, ed essere d'accordo con questo tipo di affermazione. Un bambino che cresce,...
Bambino

Il gioco in condizioni di disabilità

I bambini hanno la necessità di giocare in qualsiasi condizione. In questa guida approfondiremo proprio il tema del gioco in condizioni di disabilità. Al pari dei propri coetanei, anche i ragazzi in condizioni di disabilità hanno il diritto di sviluppare...
Bambino

Come coinvolgere i bambini nei giochi

Per i bambini giocare è molto importane, è pane per la loro mente, giocando imparano. È per questo che bisogna dare ampio spazio a questa salutare attività inventando giochi, proponendo nuove idee in modo da coinvolgere i bambini. In questa guida...
Famiglia

Come coinvolgere il papà nella cura del neonato

Tantissimi auguri Mamma e Papà da oggi avrete una bocca in più da sfamare, no non si tratta certamente della mia, ma quella di vostro figlio. Non preoccupatevi perché grazie a questa semplicissima guida riuscirete a diventare dei super genitori e riuscirete...
Bambino

10 idee per prepararsi al Natale coi bimbi

Qual è quel periodo dell'anno in cui dobbiamo essere tutti più buoni, si vedono luci e colori dappertutto, riprende la solita querelle pandoro contro panettone e siamo giustificati se ingrassiamo un po'? Il Natale, ovviamente! E Natale, diciamoci la...
Bambino

5 idee per una serata con bambini piccoli

Trascorrere il tempo libero insieme ai nostri figli è molto importante perché ci permette non solo di instaurare con loro un rapporto solido, ma anche di divertirci dedicandoci ad attività ludiche e creative. Non è sempre facile però trovare attività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.