Come cambiare pannolino ad un neonato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi di voi sin da bambina ha custodito il sogno di poter diventare un giorno mamma e poi invece una volta diventate mamme non sapete come comportarvi con la vostra creatura. Essere mamma è un dono prezioso e unico ma quando ti ci trovi nella situazione per la prima volta è molto difficile sapere cosa è meglio o no per il vostro bambino. Quando si diventa mamma uno dei primi problemi che vi si presentano soprattutto nelle prime settimana di vita del bambino è quello del cambio del pannolino. Può sembrare complicato ma con questa breve guida vedrete come cambiare il pannolino ad un neonato in maniera molto facile.

26

Occorrente

  • salviettine, pannolino, crema lenitiva, borotalco,
36

Per iniziare stendete il bambino sul fasciatoio stando attente a tranquillizzarlo nel caso fosse agitato o capriccioso con un peluche o con un carillon. Se avete accanto vostro marito sarà più semplice procedere nel cambio del pannolino in quanto lui si occuperà di distrarre il bambino occupato mentre voi svolgete questa delicata operazione. Fatto ciò prima di aprire il pannolino sporco assicuratevi di avere vicino già pronti un nuovo pannolino, la crema lenitiva o eventualmente il talco e le salviettine per evitare di perdere poi tempo dopo. Se si tratta di un maschietto, in particolar modo, dovrete svolge il tutto in tempi rapidissimi per non rischiare di avere zampilli dritti sulla vostra faccia. Per questo motivo non mettetevi frontalmente al bambino ma lateralmente.

46

Dopo di che procedete ad aprire il pannolino dolcemente allargandolo per bene in maniera tale che esso sia pronto per accogliere il corpo del vostro bambino. Quindi sollevate in alto le gambette del bambino e pulitelo con una salviettina stando ben attente a pulire il culetto verso il basso. Nei primi giorni di vita dovrete stare anche ben accorte al moncone ombelicale e pertanto sarebbe consigliato utilizzare che hanno il foro centrale in modo che l'ombelico rimanga scoperto e potete disinfettare il moncone ogni qualvolta procedete al cambio del pannolino.

Continua la lettura
56

Infine, sempre tenendo le gambette sollevate al bimbo, mettete via il pannolino sporco e andate ad inserire sotto il culetto del bambino il pannolino pulito. Andate ad ungere un po' di crema lenitiva sul culetto del vostro bambino e volendo anche un po' di talco che ammorbidisce la pelle del bambino. A questo punto potete chiudere il pannolino sollevando le due linguette adesive che si trovano ai lati e state attente a non stringere troppo. E il lavoro è finito. Avrete così cambiato il vostro bambino in pochissime mosse e sena alcun timore di non sapercela fare. Dopo con il passare del tempo ormai avrete preso pratica e diventerete abilissime nel cambio del pannolino. Buona fortuna!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • si sempre delicata nei movimenti, e evita di avere unghie troppo lunghe che potrebbero farti graffiare inavvertitamente il bambino,
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come cambiare i pannolini al neonato

Inizialmente, cambiare i pannolini ad un neonato può sembrare complicato ma in realtà è molto semplice. Bisogna impiegare al massimo qualche minuto, altrimenti il piccolo comincerà ad agitarsi, per cui è necessario avere tutto l'occorrente a portata...
Bambino

Come cambiare il pannolino ad un bimbo irrequieto

Oggi i bambini sono sempre più vivaci e irrequieti, probabilmente anche a causa dei genitori alle prese con la vita frenetica. Anche cambiare il pannolino al bimbo può quindi risultare un'impresa quasi impossibile: ecco quindi che si rende necessario...
Bambino

Come cambiare un pannolino ad un bambino

Cambiare il pannolino ad un bambino potrebbe sembrare complicato a coloro che hanno poca esperienza (come le mamme, le baby sitter alle prime esperienze e specialmente i padri): tuttavia, non è abbastanza difficile fare ciò e tutto quello che serve...
Bambino

5 modi per trattare l'eritema da pannolino

La dermatite da pannolino è un problema molto frequente nei neonati. Il lungo contatto con l'urina irrita la delicatissima pelle del bambino, arrossandola e irritandola. Inoltre, il materiale di cui sono composti i pannolini, impedisce quasi sempre alla...
Bambino

Il neonato nel primo mese di vita

Quando si diventa genitori, ci si trova difronte a mille nuove situazioni e sensazioni che, soprattutto all'inizio, in qualche modo possono stordirci. Anche il neonato, di contro, avendo passato la sua prima fase di sviluppo (nello stato embrionale) protetto...
Bambino

Come fissare un pannolino di stoffa

Continua ancora il dibattito su quale tipologia di pannolino sia migliore al mondo. Quelli realizzati in stoffa oppure i pannolini usa e getta? La maggioranza dei genitori italiani preferisce impiegare quelli usa e getta. Questo poiché un pannolino di...
Bambino

10 consigli per capire quando è il momento giusto per togliere il pannolino

Quello del pannolino è il primo vero scoglio da affrontare per mamma, papà e il loro bimbo. Solitamente il periodo del "passaggio" è quello in età compresa tra i 18 e i 30 mesi, periodo in qui inizia a prendere coscienza di sè stesso e inizia a capire...
Bambino

10 regole per l'addio al pannolino

L'addio al pannolino è un momento vissuto con timore sia dai genitori che dai bambini. Le cause di quest'angoscia risiedono spesso nei ripetuti fallimenti di quest'impresa che portano i genitori ad arrendersi ai primi ostacoli. Molte volte, la causa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.