Come calmare bambini che piangono

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La nascita di un figlio è un'esperienza meravigliosa. La vita di coppia si stravolge felicemente e inizia un percorso di vita ricco di emozioni. Ci si prepara tanto ad accogliere questo nuovo essere. Tuttavia, ci si accorge di non riuscire a capire tutti i suoi bisogni. Il piccolo, infatti, inizia ad esprimersi con vagiti e pianto. Andiamo per esclusione. Ha fame? Ha sete? Dobbiamo cambiarlo? Ci si sente completamente disorientati. Ma, si sa: genitori non si nasce, ma si diventa! Vediamo quindi come calmare i bambini che piangono.

26

Distrazione

Per calmare i bambini che piangono, possiamo provare subito a distrarli. Prendiamoli in braccio. Dondoliamoli lentamente. Intoniamo una canzoncina con le rime, facile da cantare. Solitamente un ritmo regolare rassicura i piccoli e li distrae. Poggiamo la ĺoro testa al nostro petto. Il calore del corpo e il battito del cuore ricorderà il grembo materno. È il migliore dei sistemi. Approfittiamo per sussurare tenere parole. I bambini piccolissimi non comprendono il significato delle parole, ma capiscono il tono della voce. Continuate a scoprire come calmare bambini che piangono.

36

Massaggi

Spesso il piccolo subisce le tipiche colichette allo stomaco, in grado di disturbare non poco la sua serenità. Di conseguenza, state attenti all'acqua che state utilizzando. Si possono somministrare alcune gocce di Mylicon, un farmaco spesso prescritto dal pediatra. Potete provare a fare dei piccoli massaggi sul pancino. Vi suggerisco di utilizzare dell'olio per bambini o una semplice lozione. In alternativa, posizionatelo con la pancia al di sopra del vostro ginocchio e massaggiategli la schiena con movimenti molto delicati, a partire dal collo. È un sistema antico, ma contribuirete a calmare i bambini che piangono e a rilassarsi.

Continua la lettura
46

La nanna

Al termine della giornata, fate al bimbo un bel bagnetto rilassante. Nella sua vasca, aggiungete vari giochini, come ad esempio le paperelle e le palline gomma. Potrete distrarlo e divertirlo. Dopo il bagnetto, copritelo con un asciugamano caldo e morbido e asciugategli bene i capelli. Mettetegli il pigiamino e fatelo addormentare tenendolo sempre stretto a voi, preferibilmente a contatto con la vostra pancia. Prima di farlo dormire, sussurrategli nell'orecchio parole dolci e rassicuranti. Accertatatevi se il suo lettino possieda copertine morbide, in grado di tenere il piccolo in un clima caldo. Evitate che si soffochi e lasciatelo dormire nel massimo della tranquillità. In questa maniera, avete fatto calmare bambini che piangono.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non demoralizzarsi al primo fallimento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come calmare un bimbo che piange

Ciò che contraddistingue un buon genitore e la sua presunta bontà nel saper crescere i propri figli è sopratutto la capacità di comprendere questi ultimi e i segnali che mandano in modo tacito durante le diverse fasi della loro crescita, fino alla...
Bambino

Come far smettere di piangere un bambino

I bambini finché non imparano ad esprimersi attraverso il linguaggio, manifestano le loro necessità attraverso il pianto; fino a circa 18 mesi è l'unico mezzo che hanno per comunicare. Alcune volte, piangono perché si sentono soli e vogliono essere...
Bambino

Come tranquillizzare un bambino che piange

Quando si ha a che fare con un bambino piccolo, molti genitori vanno in crisi quando lo sentono piangere, perché non sanno come comportarsi o calmare il loro piccolino. Di solito quando si tratta di un neonato, è difficile capire cosa provochi tale...
Bambino

Come motivare i bambini ad andare a scuola

I genitori come è intuibile hanno un ruolo fondamentale nello spronare i ifgli ad affrontare la scuola con positività. Bisogna far capire ai neo studenti che andare a scuola è sì un obbligo ma anche un grande piacere. È necessario stimolare la loro...
Bambino

Come calmare un neonato che piange

Avere a che fare con un neonato è una delle gioie più grandi che una mamma possa desiderare di provare, anche perché si tratta di un periodo relativamente breve. Molto spesso, però, questa felicità si può trasformare in un incubo anche per i genitori...
Bambino

5 trucchi per calmare il neonato che piange spesso

Ogni neonato è diverso dall'altro. C'è il bimbo che non piange quasi mai, e quello che, invece, lo fa spesso! Ciò che accomuna tutti, però, è lo scopo del pianto, ovvero: comunicare. Il neonato, infatti, non ha altro modo per far capire che qualcosa...
Bambino

Le 5 S per calmare il pianto del neonato

Avete mai sentito parlare delle "5 S" per calmare il pianto del neonato? Si tratta dei 5 trucchi per acquietarlo: "swadding, side/stomach, shushing, swinging, sucking 5 mosse proposte dal pediatra di tutte le mamme vip di Hollywood! Volete sapere in cosa...
Bambino

Come capire e calmare la colica del tuo bimbo

Le coliche del lattante sono un fenomeno abbastanza comune durante i primi tre mesi di vita. Spesso, tuttavia, i neo-genitori non sono preparati a questo evento. Per tale ragione, è indispensabile capire come si manifestano le coliche e come intervenire....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.