Come calcolare il periodo di ovulazione

Difficoltà: media
Come calcolare il periodo di ovulazione
cdn-2.mammaebambino.it
18

Introduzione

Ciascuna donna sa bene che imparare a conoscere il proprio corpo è veramente importante per ascoltarlo e assecondarlo: uno degli stress fisici a cui quest'ultimo viene sottoposto è il ciclo mestruale e la conseguente ovulazione.
Attraverso un pochino di attenzione, sarà possibile percepire il corpo ovulare e comprendere addirittura quale delle due ovaie sia in funzione: determinare il periodo di ovulazione potrebbe essere utile per le femmine che desiderano avere un bambino o, al contrario, per le donne che adoperano dei metodi contraccettivi naturali, fondati sul calcolo delle probabilità.
Nella presente interessante e descrittiva guida che vi consiglio vivamente di seguire con molta attenzione nei passaggi susseguenti, pertanto, vi andrò a spiegare come bisogna calcolare esattamente il periodo di ovulazione: buona attenta lettura!!!

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Calendario
  • Servizi di calcolo online
  • Applicazione per iPhone o Android
38

Il ciclo mestruale è composto da tre momenti (lo stadio follicolare, l'ovulazione e il periodo luteale) e la mestruazione appare alla conclusione della prima fase, che ha una durata pari a circa 14 giorni.
L'ovulazione dura soltanto 24 ore, durante le quali l'ovocita viene liberato e scende lungo le tube di Falloppio, dove verrà fecondato (generando una gravidanza) oppure espulso tramite il sangue mestruale.
Le donne che desiderano avere un bambino potrebbero calcolare quale sia il momento ottimale per essere fecondate, ovvero immediatamente dopo la formazione dell'ovulo maturo.

48

Il ciclo mestruale ha una durata media di 28 giorni e il primo giorno è caratterizzato dalla comparsa della mestruazione: osservatelo e calcolate quanti giorni esso dura (ad esempio, se dalla giornata iniziale di flusso a quella del mese successivo sono trascorsi soltanto 25 giorni, significherà che il periodo di ovulazione subirà alcune modifiche).
Il 90% delle donne possiede un ciclo mestruale di durata variabile tra i 23 e i 35 giorni: un eventuale ritardo non deve allarmare (se è frequente) e non sarà il caso di preoccuparsi se ci sono dei mesi in cui si hanno due volte le mestruazioni (perché l'importante è che esse siano separate fra loro da un numero di giornate sufficienti a completare un ciclo mestruale).

58

Guarda il video

68

Calcolate che saranno necessari circa 9 giorni per la "fase proliferativa", dove i follicoli ovarici si ingrosseranno dopo un processo ormonale: dopodichè, dovranno trascorrere ancora ulteriori giornate prima che si verifichi l'ovulazione.
L'ovulazione avviene intorno alla metà del ciclo mestruale e, qualora intendiate evitare delle gravidanze indesiderate, il suo calcolo potrebbe essere funzionale, ma non potrà mai essere sostituito ad un contraccettivo sicuro: al limite, esso potrebbe essere utilizzato in abbinamento a quest'ultimo.

78

Quando si conosce bene il proprio corpo (ogni piccola fitta di dolore, i gonfiori e simili), l'ovulazione potrebbe essere percepita chiaramente: allo scopo di evitare delle dimenticanze, ci si potrebbe affidare ad alcuni servizi online oppure ad un'applicazione per iPhone o Android.
Esistono numerosi strumenti che hanno bisogno solamente dell'inserimento del giorno dell'ultima mestruazione: il restante dei calcoli e delle valutazioni verrà eseguito in maniera completamente automatica.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti