Come abituare il neonato a dormire

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se hai da poco ricevuto la visita della cicogna saprai che la nascita di un figlio rappresenta una delle emozioni più belle che si possano provare nella vita. Questo lieto evento però sconvolgerà completamente la routine quotidiana tua e di tuo marito in quanto vi troverete ad affrontare una delle esperienze più complicate che possano esistere. Ti accorgerai ben presto che un momento abbastanza complesso che ti metterà a dura prova è senza dubbio quello che riguarda il momento della nanna. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come abituare il neonato a dormire.

26

Occorrente

  • un lettino
  • coperta o pupazzo
  • lampadine di emergenza
36

La prima cosa che devi fare consiste nel creare una routine ben precisa. Inizia a legare il momento dell'addormentamento ad un oggetto personale come una copertina od un peluche, in modo tale che possa dare sicurezza a tuo figlio quando si addormenta. Ti consiglio di tenere accanto a te questo oggetto per alcuni giorni affinché possa assorbire il tuo profumo. In questo modo, qualora il tuo bambino si svegliasse improvvisamente nel cuore della notte, non si sentirà solo sentendo il tuo odore e si riaddormenterà senza alcun problema.

46

Un altro passo decisivo che devi compiere è quello di aiutare tuo figlio a distinguere il giorno dalla notte, concedendogli brevi riposini durante il giorno e facendolo dormire la notte. Anche in questo caso dovrai creare una consuetudine prima della nanna che si rivelerà molto utile. Perciò gioca assieme a lui, leggigli una favola, fagli il bagnetto, infilagli il pigiamino e poi via libera alle coccole per arrivare con estrema naturalezza a coricarlo nel letto spegnendogli la luce.

Continua la lettura
56

Differenzia il pasto notturno, che dovrà essere silenzioso e a luce spenta, da quello diurno che sarà maggiormente rivolto alla socializzazione. Non giocare con lui in modo troppo vivace prima di metterlo a letto in quanto il tuo piccolo si potrebbe agitare faticando di conseguenza ad addormentarsi. Il bimbo non deve dormire quando ha fame altrimenti il sonno tarderà ad arrivare. Non dargli da bere prima di farlo addormentare oppure durante la notte altrimenti continuerà a rigirarsi nel letto. Se ha paura del buio non lasciargli accesa la luce della cameretta ma utilizza le lampadine di emergenza che rilasciano una luce fioca. Esse gli permettono di orientare il suo sguardo verso un punto luminoso che gli infonderà sicurezza nel caso in cui dovesse svegliarsi all'improvviso nel cuore della notte.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fai tutto con cautela
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come abituare un neonato al cucchiaio

I figli, si sa, sono la gioia dei genitori ed il frutto del loro amore. Queste piccole creature completano la famiglia, creando unione tra i due partner. A tutto questo si aggiunge l'approccio con il cucchiaio. Per saperne di più sull'argomento, nella...
Bambino

10 consigli per uno svezzamento sereno

Lo svezzamento del neonato può iniziare già verso il quinto mese di vita. In genere, il periodo ideale per introdurre la nuova alimentazione è compreso tra i quattro e i sei mesi di vita. Ma ogni bambino è diverso da un altro, quindi è sempre meglio...
Bambino

Come svezzare il neonato

Uno degli eventi cardine dell'infanzia dei bambini è sicuramente il momento dello svezzamento. Si tratta di uno dei piccoli grandi passaggi nella vita dei bambini e che, irrimediabilmente, andranno a modificare abitudini fino a trasformare l'intero stile...
Bambino

Come abituare un bimbo ad addormentarsi da solo

Molti genitori trascorrono notti insonni quando per le prime volte tentano di far addormentare il proprio figlio nella sua stanzetta, cercando di farlo abituare a dormire da solo ma invano. La maggior parte delle volte il bambino esaspera i propri genitori...
Bambino

Cosa fare se al neonato va di traverso il latte

Per molte donne, non esiste evento più lieto della nascita del proprio bambino. Generare nuova vita regala una nuova prospettiva a ogni mamma. La propria vita cambia e ogni priorità del piccolo diventa la nostra. Un neonato ha bisogno di tutte le nostre...
Bambino

Come abituare il bambino alle prime pappe

Le più fortunate alimentano il proprio neonato con il latte materno, che in genere arriva abbondante nella seconda giornata dopo il parto. Inizialmente è sufficiente il colostro, siero di colore giallastro, che contiene tutti i nutrienti di cui il bambino...
Bambino

Il neonato nel primo mese di vita

Quando si diventa genitori, ci si trova difronte a mille nuove situazioni e sensazioni che, soprattutto all'inizio, in qualche modo possono stordirci. Anche il neonato, di contro, avendo passato la sua prima fase di sviluppo (nello stato embrionale) protetto...
Bambino

Come prendere in braccio un neonato

La nascita di un bambina segna un momento veramente molto importante per la vita di una coppia, ma allo stesso riempie i due genitori di moltissime responsabilità e paure. Tuttavia non esiste nessuna guida che insegni ad essere dei bravi genitori ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.