Bimbi in spiaggia: 5 consigli per proteggerli

tramite: O2O

Introduzione

I bimbi amano andare in spiaggia, fare castelli con la sabbia, buche gigantesche e stare in acqua per ore e ore. Per i genitori invece una giornata al mare rischia spesso di trasformarsi in un incubo: come vestirli, quando andare, come proteggerli dal sole, cosa mangiare. Ecco qui di seguito 5 consigli utili per proteggerli in spiaggia, così che il mare sia sicuro e divertente per tutta la famiglia.

15

Quando andare

Bisogna prestare molta attenzione all'orario scelto per andare in spiaggia, cercate di evitare le ore più calde della giornata. Meglio quindi al mattino presto fino alle ore 11.00 e nel pomeriggio dalle 17.00 in poi, quando il sole è meno caldo. È opportuno seguire questa regola perché le ustioni solari prese da piccoli possono causare malattie della pelle da adulti.

25

Come proteggerli dal sole

Indispensabile la protezione solare che deve essere 50+ e indicata per i bambini. La crema deve essere messa a casa, prima dell'esposizione al sole e rimessa dopo ogni bagno o, in ogni caso, dopo due ore. I raggi solari possono filtrare anche se si lascia il bambino sotto l'ombrellone, la lozione deve essere quindi spalmata con cura e in modo omogeneo.

Continua la lettura
35

Quali capi di abbigliamento portare

I primi giorni di mare meglio lasciare una maglietta indosso al bimbo e non prolungare troppo l'esposizione al sole. I tempi vanno allungati gradatamente, giorno dopo giorno. Indispensabile che portino un cappellino e bevano molta acqua non ghiacciata. Per i piccolissimi, esistono dei costumi-pannolino da mettere al momento del bagno. Attenzione però che non sono assorbenti, vanno quindi utilizzati solo per entrare in acqua e all'uscita sostituiti dal pannolino classico.

45

Come difenderli dalle meduse

Purtroppo può capitare che il bimbo venga a contatto con una medusa. In questo caso bisogna farlo uscire subito dall'acqua, cercare di rassicurarlo e chiamare il bagnino che solitamente è preparato a gestire questo tipo di situazioni. La parte irritata sarà poi opportuno tenerla al coperto dal sole per evitare che la pelle resti macchiata.

55

Come fare il bagno in sicurezza

Quando i bambini sono in acqua bisogna stare con otto occhi. Se i vostri bimbi non sono ancora provetti nuotatori fateli stare in prossimità della riva. Anche se fossero campioni di nuoto, fate attenzione che non entrino in acqua se troppo stanchi per nuotare, non vadano al largo da soli e comunque mai fuori dalle aree adibite alla balneazione. Attenzione alle congestioni! Le canoniche 3 ore di attesa dopo aver mangiato per qualcuno sono troppe, per alcuni troppo poche, fatto sta che dipende da cosa si è mangiato. Prediligete pranzi leggeri e bevande temperatura ambiente o fresche, mai ghiacciate.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Crema solare per bimbi: consigli utili

Finalmente è arrivata l'estate, e con essa è arrivato anche il gran caldo. Sempre più famiglie quindi hanno il desiderio di passare delle giornate ...
Bambino

Come applicare la crema solare ai bambini

Con l'arrivo dell'estate la voglia di sole sulla pelle diventa una vera e propria necessità. Eppure l'esposizione ai raggi solari può comportare ...
Bambino

10 consigli per capire quando è il momento giusto per togliere il pannolino

Quello del pannolino è il primo vero scoglio da affrontare per mamma, papà e il loro bimbo. Solitamente il periodo del "passaggio" è quello in ...
Bambino

Abbronzatura: come proteggere i bambini

I raggi solari, per effetto dell'inquinamento, raggiungono la superficie Terrestre con una intensità sempre maggiore e se ci si espone per un periodo prolungato ...
Bambino

5 accortezze da tenere quando porti il bebè al mare

Non manca molto all'estate e la spiaggia resta la meta preferita dalla maggior parte delle persone. Le prime escursioni "marine", tuttavia, possono rivelarsi un ...
Bambino

Come gestire un bimbo al mare

L'arrivo di un figlio stravolge le abitudini di tutta la famiglia.
Molto spesso al momento di programmare le vacanze sorgono incertezze.
Sarà possibile gestire ...
Famiglia

Come organizzare una giornata al mare con il bebè

Siete delle mamme e dovete pianificare la vacanza estiva con il vostro bambino allora questa guida fa proprio al caso vostro. Una località di mare ...
Bambino

5 consigli per togliere il pannolino

Tra i 18 ed i 24 mesi è opportuno abituare i bambini al vasino. Togliere definitivamente il pannolino non è un'impresa semplice. Richiede molta ...
Bambino

5 consigli per abituare i bimbi al vasino

Il momento in cui, finalmente, genitori e bambini si liberano del pannolino segna l'inizio di una nuova vita. Niente più borsoni pieni di pannolini ...
Bambino

Come scegliere i solari per bambini

L'estate per i più piccini (e non solo) è sinonimo di vacanze, giochi all'aria aperta e soprattutto mare. Il borsone è già pronto ...