Bambini: consigli per farsi ascoltare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Chi è genitore sa benissimo che il loro "mestiere" risulta essere molto difficile da compiere e specialmente con il sorgere delle nuove generazioni, educare i propri figli e riuscire a farsi ascoltare da loro, diventa un impresa sempre più ardua. In una società sempre più emancipata dove, generalmente entrambi i genitori sono spesso fuori per motivi di lavoro, il rischio maggiore è quello di lasciare i propri ragazzi senza l'adeguato controllo e questo può suscitare in loro un senso di libertà, alcune volte eccessiva divenendo, con il passare del tempo difficile da gestire. Malgrado tutto, al fine di farsi ascoltare dai propri bambini, si ci può avvalere di alcune strategie che consentono di ottenere ottimi risultati ed in questo breve articolo, troverete dei validi consigli su come sfruttarle al meglio!

24

Capire il bambino

Dietro ad ogni atteggiamento scorretto del bambino, spesso si nasconde un disagio. Il primo passo che dobbiamo necessariamente compiere se vogliamo che nostro figlio ci ascolti, è senza dubbio quello di prendersi un momento di pausa per esaminare oggettivamente la situazione e capire se c'è qualche disagio, che potrebbe provenire anche da noi genitori. Rassicurate vostro figlio e dategli soprattutto tanto affetto, questo vostro comportamento lo farà sentire al sicuro ed evitare che si chiuda a rocchio! Ricordate che dargli sicurezza, è il primo modo per appianare le sue difficoltà.

34

Non cedere ai capricci

Un problema che accomuna tutti i genitori è quello di cedere a gran parte dei capricci dei propri figli. Questo è sicuramente uno dei maggiori errori che certamente porterà il bambino ad non ascoltare l'adulto. Quindi, il consiglio è quello di non essere troppo accondiscendenti alle loro richieste. Inoltre, Insegnategli a fare una cosa per volta: si tratta sempre di un bambino, che ha scarsa capacità di mantenere l'attenzione, soprattutto su questioni che ritiene noiose! Invece di imporgli di mettere in ordine i suoi vestiti, giocattoli e quant'altro, bisogna cercare di coinvolgerlo: vedrete che sentendosi grande e importante, vi aiuterà senza tante storie. Anche se fa qualcosa di sbagliato bisogna assolutamente riprenderlo con chiarezza e fermezza, spiegandoli dove sbaglia e cercare insieme la soluzione.

Continua la lettura
44

Mantenere la calma

Altra regola fondamentale da seguire se volete che il vostro bambino vi ascolti, è quella di mantenere la calma. Non urlate davanti ai vostri figli: assicurate loro un clima disteso e sereno. Sopra ogni cosa, la maggiore raccomandazione è di non usare le maniere forti, le percosse, le minacce e i ricatti. Di sicuro non volete che i vostri bambini, da grandi, si comportino in maniera violenta. Perciò date voi per primi il buon esempio. Ai figli vanno insegnate le buone maniere, l'educazione e la dolcezza. Solo così avrete rispetto ed amore.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

10 modi per farsi ascoltare dai propri bambini

Si sa, fare il genitore è uno dei mestieri più difficili al mondo. L'educazione è il primo passo per accompagnare il bambino nella crescita ...
Bambino

Sensi di colpa nei bambini: frasi da evitare

Essere genitori è l'esperienza più bella ed importante della nostra vita, ma a volte ci poniamo delle domande come per esempio se siamo dei ...
Bambino

I 10 errori più comuni nella comunicazione con i figli

Educare e crescere i propri figli è un processo lungo moltissimi anni che richiede tempo, pazienza e molto impegno da parte di entrambi i gestori ...
Bambino

Sonno agitato nei bambini: come affrontarlo

In Italia, secondo le stime, circa il 25% dei bambini tra zero ed otto anni dorme male oppure non riesce ad addormentarsi. Di conseguenze il ...
Bambino

Karate per bambini: consigli per iniziare

L'attività sportiva per i bambini è fondamentale per uno sviluppo ottimale. Lo sport insegna ai piccoli a socializzare e a rispettare le regole. Una ...
Bambino

Karate per bambini: consigli per iniziare

L'attività sportiva per i bambini è fondamentale per uno sviluppo ottimale. Lo sport insegna ai piccoli a socializzare e a rispettare le regole. Una ...
Bambino

Come scegliere il nome del bambino

Ognuno di noi porta il nome che i nostri genitori hanno scelto, per vari motivi. Perché gli piaceva, perché aveva un bel suono, perché era ...
Bambino

10 regole per crescere figli felici e sereni

"I figli sono pezzi del nostro cuore", così un noto detto stabiliva una delle più profonde realtà che un genitore ha verso i propri figli ...
Bambino

Come gestire un bambino che vi interrompe mentre siete al telefono

Nella guida riportata di seguito sono dati alcuni esempi di educazione nei riguardi dei bambini. In particolare andremo ad occuparci di come insegnare ai bambini ...
Bambino

Come aiutare un bambino a non essere aggressivo

Durante la fase di formazione del carattere, alcuni bambini tendono ad assumere diversi atteggiamenti che possono risultare amplificati. Ciò è normale, in quanto il bambino ...