5 motivi per avere un secondo figlio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I figli unici in Italia sono in aumento, date le cause che tutti ormai sappiamo. Secondo l'ISTAT le famiglie con un solo figlio rappresentano il 46,5% del totale, contro il 43% di quelle con due e il 10,5% di quelle con più di tre figli. Eppure ci sono motivi più che validi per avere il secondo figlio. Eccone cinque, questi che leggerete sono i più importanti e i più influenti sulla vostra scelta, sono quelli che secondo me vi faranno decidere per il meglio.

26

C'è spazio per tutti nel tuo cuore

Quando hai avuto il primo figlio ti si è aperto un mondo e hai capito cosa significa provare per qualcuno "il vero amore". Quello più autentico, più incondizionato, quello più importante e che non morirà mai. Ma quando arriva il secondo figli realizzi quanto il cuore umano sia capace di accogliere amore e quanto spazio ci sia ancora. Sono sicuro che vorrai bene al secondo figlio cme di certo ne riservato per il primo. Ogni bambino è speciale, nel suo piccolo, e deve essere trattato come un tesoro venuto dal cielo.

36

L'amore fraterno: un legame indistruttibile

I fratelli hanno tra loro un legame speciale un legame che li costruisce, che li forma, che li aiuta. Sanno che per qualsiasi difficoltà possono contare sulla loro anima gemella. Anche quando litigano mostrano di essere una cosa sola. Da grandi l'unica persona di cui potranno fidarsi ciecamente su tutto sarà il fratello. L'infanzia trascorsa insieme sarà riconosciuta più avanti come un tesoro prezioso per entrambi.

Continua la lettura
46

Più si è e meglio si sta

La colazione, il pranzo, la cena tutti insieme, una partita di carte, un film da vedere tutti insieme sul divano; insomma... Una vagonata di bambini è molto più divertente che un solo bambino. E si moltiplicano le occasioni per ridere, imparare, divertirsi, crescere insieme. Perché grandi e piccoli insieme si divertono come persone della stessa età.

56

Dalla condivisione si impara

I conflitti familiari fanno parte della normalità in famiglia. Aiutano anch'essi a formare una bella atmosfera, che anche se non lo si pensa.. Aiuta. E ci vuole grande spirito di collaborazione, flessibilità, pazienza. Questo è un allenamento che fa bene sia genitori che ai bambini.

66

Primogenito finalmente libero

Con l'arrivo del secondo bimbo si libera il primogenito alle eccessive aspettative, dal carico di attenzioni, dai troppi regali e vizi, si sente un piccolo uomo libero. In altre parole se l'amore si moltiplica con l'arrivo del secondo figlio, inevitabilmente l'attenzione si divide per due. Questo, che sia chiaro, non è affatto uno svantaggio per il figlio unico che si sentirà, forse e dipende dai vari casi, più libero e meno caricato di aspettative.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

5 consigli per i neo papà

Non si diventa genitori quando nasce un bambino. L'uomo e la donna che hanno deciso di intraprendere questa meravigliosa avventura, infatti, sono già una mamma e un papà da quando il piccolo viene concepito. Le aspettative verso il futuro, i primi contatti...
Bambino

Come organizzare una caccia al tesoro per Halloween

Halloween è una festività popolare di origini celtiche diffusa durante il secolo scorso negli Stati Uniti come festa dai toni macabri e spettrali, ma pur sempre goliardici. Successivamente prese piede anche negli altri Paesi anglosassoni, e ben presto...
Bambino

Come organizzare una caccia al tesoro per bambini

La famosa "caccia al tesoro" può diventare un gioco davvero divertente da proporre ai bambini, magari in occasione di una festa di compleanno. Con un po' di organizzazione e qualche semplice attrezzatura potremo infatti creare un piacevole diversivo...
Bambino

Idee originali per una caccia al tesoro

La caccia al tesoro è un gioco tipico che da sempre fa divertire i bambini di ogni età. Ma perché non provare a vederlo con occhi diversi? Che tu sia una mamma pronta ad accogliere una dozzina di amici per la festa di tuo figlio, che tu sia un animatore...
Bambino

Come fare un calendario dell'avvento con caccia al tesoro

Con l'arrivo del Natale è tradizione, in ogni casa, appendere il cosiddetto calendario dell'avvento, ossia un calendario suddiviso in diverse caselle, 24, ognuna delle quali rappresenta uno dei giorni che mancano al Natale. Solitamente in ogni casella...
Bambino

10 prove per la caccia al tesoro

Fra i giochi più simpatici ed originali, che possono essere proposti durante una festa di compleanno del proprio figlio, vi è, indubbiamente, la caccia al tesoro. Con pochi occorrenti e la giusta fantasia si riuscirà a far divertire moltissimo i bambini....
Bambino

Consigli su come rafforzare legame tra madre e figlio

Il legame tra madre e figlio è un elemento inscindibile. Si tratta di un vero e proprio sentimento d’amore, un attaccamento unico che li accompagnerà per il resto della vita. Nei primi anni di vita del bambino, si possono applicare delle semplici...
Famiglia

Come comunicare meglio con il proprio figlio

Una comunicazione efficace e coinvolgente rappresenta un elemento fondamentale per una più salda relazione affettiva tra genitori e figli, contribuendo ad instaurare un clima di benessere e serenità familiare. I genitori, investiti della responsabilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.