5 modi divertenti per togliere il ciuccio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dopo una certa età, diventa importante che il bambino si privi del ciuccio. Quando questo oggetto di certo molto utile ha fatto però il suo tempo, occorre che il bimbo se ne privi gradualmente. In molti casi, tuttavia, i genitori si trovano in imbarazzo perché non sono in grado di stabilire un modo per privare del ciuccio il proprio figlio. In questa guida vogliamo aiutarvi a togliervi d'impaccio, illustrandovi 5 modi divertenti per togliere il ciuccio al vostro bambino senza nessun trauma per lui.

26

Raccontare una storia

Il modo migliore (e anche quello più divertente) per far si che vostro figlio si possa privare del ciuccio, è quello di inventarsi delle piccole storielle o dei racconti fantastici. Il bambino sarà così maggiormente attratto dalla possibilità di non usare più il ciuccio. Il consiglio che vi diamo, quindi, è quello di non dire bugie al bimbo ma di prepararlo gradatamente all'assenza del ciuccio in un modo simpatico ed accattivante. Ecco come fare.

36

Parlare di Babbo Natale

Un modo molto simpatico potrebbe essere quello di parlargli di Babbo Natale. Al bimbo può esser detto che il ciuccio se lo verrà a riprendere Babbo Natale, perché ormai lui è grande e non ha più bisogno di quell'oggetto così da.. Piccoli. Il bambino, affascinato dalla figura del simpatico nonnino natalizio, potrebbe accettare di buon grado di non servirsi più del ciuccio.

Continua la lettura
46

Raccontare della fatina del ciuccio

Ma se la vostra fantasia non conosce limiti, perché non escogitare la strategia della fatina del ciuccio? Spesso inventarsi di sana pianta un personaggio in grado di colpire la fantasia del bambino può infatti rappresentare la strategia vincente! Dite a vostro figlio che, di notte, la fatina verrà a prendersi il ciuccio, perché poi lo porterà ad un bambino più piccolo e più bisognoso di utilizzarlo!

56

Parlare dei folletti che arrivano di notte

Un altro modo divertente per togliere a vostro figlio l'abitudine del ciuccio potrebbe poi esser quella di dirgli che il ciuccio gli è stato portato via da alcuni simpatici folletti che sono arrivati a casa di notte e che, in cambio, hanno portato un soldino, un dolcetto o un regalino. A vostro figlio non sembrerà vero, ogni sera, di poter "cedere" il suo ciuccio in cambio di regalini così stuzzicanti!

66

Fare il confronto con altri bimbi

Qualora vostro figlio fosse irremovibile e non volesse in nessun modo privarsi di questa abitudine, allora giocatevi la carta dell'emulazione. Fategli presente che qualche altro bimbo (che lui dovrà conoscere molto bene) già non utilizza più il ciuccio e spronatelo a fare altrettanto. Questa modalità potrebbe spingere vostro figlio ad una sorta di istinto di emulazione verso un proprio coetaneo, meccanismo mentale molto frequente a questa età. E così, in pochi giorni, il ciuccio sarà per lui solo un lontano ricordo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 libri che aiutano ad abbandonare il ciuccio

Per due neo genitori alle prese con un neonato il ciuccio, in alcuni momenti difficili, può diventare l'unica ancora di salvezza. Il ciuccio si rivela spesso indispensabile per aiutare i bimbi ad addormentarsi, oppure per calmarli in momenti di forte...
Bambino

Guida ai tipi di ciuccio

Il ciuccio (anche noto come ciucciotto o succhietto) è una tettarella in gomma, plastica, silicone o caucciù. Il ciuccio viene dato ai bambini per conciliare il sonno, per attenuare il senso di solitudine, per consolare o per rilassare attraverso la...
Bambino

Come sterilizzare il ciuccio

Il ciuccio, da sempre motivo di scontri tra pediatri e mamme, è una valida alternativa al seno materno ed è spesso usato per conciliare il sonno e calmare il neonato. Ha nomi diversi (ciucciotto, succhietto, pacificatore, dentaruolo) e può essere fatto...
Bambino

Come abituare il neonato al ciuccio

Per far dormire maggiormente tranquilli i propri neonati e per evitare che piangano in maniera incessante, ciascuna mamma dovrebbe abituare il suo figlio all'uso del ciuccio. Questo oggetto rappresenta, infatti, qualcosa a cui è impossibile rinunciare....
Bambino

Ciuccio: come sceglierlo

Chi è genitore lo sa, il ciuccio è un alleato fondamentale per tenere a bada i bambini fin dalla più tenera età. L’atto della suzione è un richiamo alla vita, perché da quello dipende la sopravvivenza di un neonato e corrisponde alla fase orale,...
Bambino

Come sopperire alla mancanza del ciuccio

L'arrivo di un figlio nella vita di una coppia rappresenta sempre un evento molto importante, ma molto spesso ci chiediamo se saremo sempre all'altezza di proteggere e far crescere sempre nel migliore dei modi il nostro bambino. Purtroppo non esiste una...
Bambino

Vantaggi e svantaggi del ciuccio per il neonato

Dopo una lunga attesa in cui abbiamo imparato a conoscerci attraverso il pancione, ora possiamo finalmente stringere il nostro piccolo tra le braccia. Aspettative, emozioni e paure si mescolano in noi genitori, che vorremmo prendere sempre le decisioni...
Bambino

Come sterilizzare il tiralatte e il ciuccio

Oggi molte mamme preferiscono non sterilizzare i biberon ed i ciucci, in quanto essendo in silicone si possono pulire sotto l'acqua corrente. Però può capitare di vivere in qualche zona dove l'acqua non contiene cloro, e quindi di conseguenza è indispensabile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.