5 modi di essere neomamme green

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siamo appena entrati nell'era più tecnologica di sempre in cui la gara al materialismo spaventa sempre di più. Per fortuna la gente si è accorta che la vita è più bella se è semplice e soprattutto che non è un bene vivere col peso degli sprechi e di tutto quell'inquinamento che ne deriva col rischio di sentirsi seriamente oppressi. Ad oggi la categoria più soggetta a questo genere di sprechi è quella delle neomamme, troppo prese dal bébé per accorgersi di tutto ciò che sta attorno ma attenzione, le neomamme possono optare per uno stile diverso. Ecco la lista dei 5 modi per essere neomamme green.

26

Preparare la pappa fai da te

Uno dei primi consigli green per le neomamme è quello di preparare da sole la pappa per il bebè. In commercio esistono molte marche di pappe e soprattutto molti cibi che però spesso non sono amati dai bambini. L'immagine del bimbo che sporca il seggiolino e sputa la pappa piangendo non è solo tipica dei film ma è pura realtà. Per questo motivo spesso si finisce per gettare nell'immondizia o sprecare quanto comprato. Il problema di queste pappe è anche di tipo ecologico infatti sono tutte confezioni in plastica o vetro che spesso nell'indifferenziata inquinano parecchio. Neomamme cucinate voi stesse le pappe per i vostri bambini perché saranno più apprezzate e sicuramente avrete meno spreco a costo ridotto.

36

Curare con i fitofarmaci

Non è green se non è mondo vegetale. E bene, una scelta green consiste nel farsi consigliare dal farmacista delle alternative naturali per la cura dei fastidi del vostro bambino. Dal tipico dolore gengivale di chi mette i dentini, alle coliche e le crisi da sonno, in farmacia ci sono i prodotti green che fanno al caso vostro senza recare danno alla salute del bambino. Si sa, infatti, che i farmaci siano prodotti chimici spesso pesanti per i bambini per cui meglio optare per qualcosa di veramente naturale e leggero. Badate bene a consultare sempre il pediatra prima di utilizzare qualsiasi sostanza per la cura del vostro bambino.

Continua la lettura
46

Usare pannolini eco

Subito una neomamma si ritrova alle prese coi pannolini. Questi sono davvero dei salvavita in alcuni casi ma il fatto è che un bambino consuma veramente molti pannolini durante il giorno e questo è di grosso impatto ambientale. Sicuramente non esiste alternativa ma si può optare per dei pannolini ecologici fatti di materiale poco inquinante.

56

Comprare materiale per bambini usato

Una neomamma sa che le spese per il bambino non hanno mai fine. Come i pannolini siano essenziali anche le tutine non sono mai troppe, i seggiolini e le culle sempre più tecnologiche ma i costi arrivano alle stelle. E bene, chi decide di mettere su famiglia spesso è scoraggiato dalla montagna di spese che rischia di affrontare. Non temete! La soluzione più green che esista è l'acquisto di seconda mano di gran parte del materiale che vi serve. Non è difficile, ormai esistono davvero moltissimi siti disponibili a tale scopo e la maggior parte degli utenti ricicla materiale usato ma in ottimo stato che per non gettare via preferisce riciclare.

66

Riciclare se non serve più

Stesso discorso ma inverso è rivolto alle neomamme che vogliono essere green anche nello sbarazzarsi della roba che non serve più. Si sa che i bambini crescono in fretta, magari qualche tutina che prima veniva usata poi dopo sette giorni inizia a stare troppo stretta; anche molti oggetti di uso quotidiano che tra i regali risulta doppione, ecco, è un ottimo consiglio green riciclare tutti questi oggetti ed evitare quanto più possibile gli sprechi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

10 frasi da non dire a una neomamma

L'arrivo di un bambino è sempre una gioia e tutti, amici e parenti, fanno a gara per tenerlo, vederlo, toccarlo e spupazzarlo per bene. Sin dalle prime ore dal parto iniziano tutti a parlare, dire la propria, tra i consigli dell'anziana di turno, o la...
Bambino

Come aiutare il bebè a fare il ruttino

Essere delle neomamme non è affatto facile, bisogna imparare in breve tempo tante cose per essere in grado di prendersi cura di un bambino così piccolo che dipende totalmente da noi. Uno dei momenti più belli in cui si consolida il rapporto tra madre...
Bambino

Come abituare il neonato al biberon

Crescere un bambino non è mai semplice, in quanto ogni scelta operata potrebbe influire sulla futura personalità del nostro bebe. Bisogna capire quindi quando è il mondo di fare qualcosa e quando no, ed educare il piccolo nel migliore dei modi. Alcune...
Bambino

5 frasi di auguri a una neomamma

Una vostra amica, vostra sorella, vostra cugina o cognata hanno appena partorito e l'emozione del momento vi ha reso brilli tanto da non trovare le parole giuste per congratularvi del lieto evento. Vorreste preparare un augurio speciale, fatto con parole...
Bambino

Come fasciare correttamente un neonato

All'interno di questa guida, andremo a parlare di neonati. Nello specifico, in questo determinato caso, parleremo di come prendersi cura dei neonati. Ci porremo questa specifica domanda: come si fa a fasciare correttamente un neonato?Cercheremo di offrire...
Bambino

Le migliori tisane per favorire la produzione di latte

La produzione di latte materno è importantissima per la crescita del neonato, in particolar modo nei primi mesi di vita, dove la dieta alimentare è basata esclusivamente di latte. Purtroppo, non tutte le mamme riescono a produrlo dal proprio seno e...
Bambino

Svezzamento: comportamenti da evitare

Il periodo dello svezzamento è di fondamentale importanza per quanto riguarda la salute del bambino e vi sono una serie di cibi che, quantomeno nei primi 12 mesi di vita del bebè, devono essere completamente evitati. Tra raccomandazioni delle suocere...
Bambino

Come applicare il sediolino da viaggio in auto

La sicurezza dei bambini in auto è sempre un argomento di grande attualità. In questa guida ci proponiamo aiutare le neomamme o i neo papà alla corretta installazione del sediolino in auto. Non importa che il viaggio sia di breve o lunga durata, ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.