5 consigli per evitare i conflitti madre-figlia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La mamma è sempre la mamma, il rapporto che si instaura tra madre e figlia può rappresentare il legame più puro ed inestimabile che ci possa essere al mondo.
Purtroppo questo rapporto non è quasi mai solo rose e fiori, i conflitti che ci sono alla base sono tantissimi e molto spesso possono portare ad un raffreddamento o allontanamento da questo bellissimo rapporto.
Come evitare tutto ciò?
Vi elencherò nella lista in seguito i 5 consigli per evitare i conflitti madre-figlia.

26

Non considerare i figli come un prolungamento di sè stessi

L'errore più comune che fa una madre è quello di considerare la figlia come la propria fotocopia.
La si spinge verso tutto ciò che in giovinezza non si è avuti la possibilità di fare oppure la si costringe a compiere le stesse scelte in ambito personale o lavorativo.
Ogni figlio ha le proprie passioni e desideri, una repressione di queste può portare inevitabilmente ad un allontanamento o raffreddamento del rapporto.

36

Evitare la gelosia in questo rapporto

In qualsiasi rapporto che sia familiare o meno la gelosia rappresenta sempre un elemento scatenante, sopratutto se la si considera in un rapporto madre-figlia.
La madre può essere in preda ad una crisi di mezza età, può essere gelosa della figlia giovane e spensierata, allo stesso tempo la figlia può essere gelosa della madre giovanile che si prende molta cura di sè e che schiaccia la propria autostima.
Come risolvere tutto ciò?
Giocando ovviamente a carte scoperte: la sincerità ed il dialogo rappresentano le basi di qualsiasi ottima relazione.

Continua la lettura
46

Mai escludere il padre da un rapporto madre-figlia

Mai escludere l'altro genitore da questo genere di rapporto: può rappresentare una sorta di intermediatore delle due parti, sopratutto quando il rapporto ormai si sta inasprendo.
Incarna un po' la figura del giudice, in grado di evidenziare gli errori degli atteggiamenti di madre e figlia e guidarle in seguito mano a mano per poterli correggere.

56

Non essere una madre assente

Quando si inizia a prendersi più cura di se stesse, ad occuparsi maggiormente della vita esterna, si inizia a diventare una madre assente.
Non far parte della vita dei figli significa non cogliere i loro problemi da risolvere e i loro traguardi raggiunti, si formerà un muro tra le due parti difficile da abbattere e gli scontri saranno inevitabili.

66

Evitare di essere troppo dipendente dalla propria figlia

Prima di essere madre bisogna ricordarsi di essere anche donna: non è mai un bene far girare la proprio vita attorno a quella dei figli, ciò non farebbe altro che creare un legame simbiotico e dannosissimo. Perché non dedicarsi a se stesse quando si ha un po' di tempo libero? Iniziate a curarvi e a "coccolarvi", non fareste altro che giovare la vostra autostima e vostra figlia crescerebbe indipendente e felice.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come affrontare l'adolescenza dei figli

La fase di passaggio dall'età infantile all'età adulta è un periodo molto delicato per i nostri ragazzi e spesso è difficile da affrontare anche per i genitori. I conflitti che spesso si innescano nelle famiglie con figli nella fase dell'adolescenza...
Famiglia

10 consigli per migliorare il rapporto tra mamma e figlia

Il rapporto tra madre e figlia, si sa, è un rapporto piuttosto complicato, fatto di momenti alternati di intesa e di incomprensioni, nel quale entrano in gioco numerosi fattori ed agenti esterni, capaci di destabilizzare gli equilibri faticosamente creati....
Bambino

Come spiegare il ciclo mestruale alla propria figlia

Per tante mamma, affrontare il primo ciclo mestruale della figlia risulta essere uno degli scogli maggiormente grandi da superare in veste del proprio ruolo. In tale articolo, cercheremo perciò di spiegare come vivere con serenità di tal momento, dandovi...
Famiglia

Le 10 frasi più dette dalle mamme

Le mamme sono sempre piuttosto apprensive nei riguardi dei figli. Con tutto l'amore che le contraddistingue, sono solite pronunciare molto spesso alcune frasi. In questa guida vi indico quali, tra quelle sono le 10 frasi più dette dalle mamme quando...
Bambino

10 idee per comprare il regalo perfetto a una bimba

Scegliere il regalo giusto per una bimba può rivelarsi un'occasione davvero difficile. Spesso i bambini posseggono molti giochi o vestitini e trovare un'idea nuova non è poi così scontato. In questa guida troverete 10 idee utili per comprare il regalo...
Bambino

Come superare il complesso di Elettra

Grazia a Carl Gustav Jung, il complesso di Edipo è stato connotato al femminile, assumendo il nome de complesso di Elettra. Jung, ricalca la teoria esposta da Sigmund Freud, nelle fasi dello sviluppo sessuale dei bambini con età compresa tra i 3 e i...
Bambino

Come gestire un bambino che prende in giro i compagni

Ognuno di noi ha tratti particolari che caratterizzano la personalità sin dai primi anni. Li ereditiamo dai genitori e sono presenti nel nostro corredo genetico. Quando cresciamo molte caratteristiche si rafforzano mentre altre qualità vengono meno....
Bambino

Scegliere lo sport giusto per il tuo bambino

L'attività fisica, è qualcosa che deve accompagnarci sin dall'età infantile. È un aspetto fondamentale per mantenere una vita sana e no, non basta seguire una dieta salutare. Ma non si tratta solo di praticare sport per mantenere un buon fisico, si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.