5 cibi per lo svezzamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo svezzamento introduce, nell'alimentazione del bambino, cibi nuovi e più vicini a quelli consumati dagli adulti dopo i primi mesi in cui si è nutrito solo di latte (che sia al seno o in formula). La cosa migliore è sempre quella di confrontarsi con il pediatra per capire quale sia il momento più adatto, se cominciare solo con la frutta o se introdurre già verdure e omogeneizzati. Vediamo quali sono i 5 alimenti che comunemente si consigliano in fase di svezzamento.

26

La frutta

Generalmente è il primo alimento che si fa provare al bambino: la pera o la mela all'inizio, e tutti gli altri tipi di frutta nei mesi successivi, possono essere grattugiati da crudi, oppure cotti e poi frullati se si vuole utilizzare quella fresca. In alternativa, è possibile acquistare gli omogeneizzati di frutta già pronti. In commercio ce ne sono svariati, tutti validi, adatti alla prima infanzia. In molti casi è indicato anche il mese dal quale è consigliabile l'utilizzo.

36

Pappa lattea

Di solito viene preparata con il latte formulato cosiddetto 'di proseguimento' (dal sesto mese in poi) e può avere anche la componente dei biscotti. Si tratta di una crema istantanea che introduce una consistenza cremosa e un gusto alternativo nelle prime fasi dello svezzamento.

Continua la lettura
46

Verdure

Brodo e verdura sono spesso alla base delle prime pappe salate che si propongono al bambino e, anche in questo caso, possono essere utilizzate quelle fresche opportunamente frullate, oppure si può ricorrere ai preparati già pronti delle marche adatte ai più piccini. Di solito si comincia con poche verdure (carota, sedano, zucchine) per poi aggiungere o togliere i sapori in base ai gusti del bebè.

56

Crema di cereali o semolino

Per rendere più densa e cremosa la pappa si utilizzano la crema ai cereali o il semolino che introducono anche la componente dei carboidrati nell'alimentazione del bambino. Di solito si trovano orzo, mais, tapioca e tutti i principali cereali ricchi di ferro e vitamine. In alternativa si possono utilizzare anche le prime pastine (sabbiolina, tempestine...).

66

Carne e pesce

Molte mamme trovano più semplice affidarsi agli omogeneizzati, che solitamente sono controllati in maniera particolare e possono essere incorporati nella pappa di cereali o semolino. In caso di utilizzo di ingredienti freschi è sempre preferibile usare cotture leggere senza condimenti, a bagnomaria o al vapore ad esempio, e omogeneizzare o spezzettare la carne e il pesce a seconda della consistenza che si vuole dare alla pappa, nonché alla presenza o meno di dentini nel neonato!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Svezzamento: quando è il momento di cominciare

Lo svezzamento rappresenta, sicuramente, un passaggio molto importante nella vita di un bambino. Per ovvie ragioni, costituisce un periodo abbastanza critico per molti genitori, dal momento che i dubbi che li assalgono sono svariati, nonché la paura...
Bambino

Tutto sullo svezzamento

Secondo il parere del pediatra, generalmente all'età di cinque mesi, il bambino affronta le prime fasi che riguardano lo svezzamento. Ciò non significa che il latte materno viene sostituito definitivamente con altro cibo, ma gradatamente si varia l'alimentazione...
Bambino

Come preparare la pappa per lo svezzamento

Il bambino deve iniziare lo svezzamento dal sesto mese in poi, quasi tutti i pediatri sono di questo parere. È preferibile, nel periodo estivo aspettare un mese in più, ma non iniziare quando fa troppo caldo. Il processo dello svezzamento è una...
Bambino

5 ricette per lo svezzamento

Lo svezzamento è una fase importante e delicata nella vita dei neonati e dei loro genitori. I bimbi devono fare i conti con gusti e consistenze diverse da quelle del latte. A volte non è facile far abituare i propri figli a tutto questo, compreso il...
Bambino

Ricette per lo svezzamento da 9 a 12 mesi

Lo svezzamento è una fase molto delicata della vita dei bambini: il passaggio da un'alimentazione liquida ad una semi-solida e poi solida, dev'essere ben controllato oltre che graduale. Al fine di scongiurare ogni genere di disturbo esofageo e gastrico,...
Bambino

Come iniziare a svezzare un neonato

Fare la mamma non è un compito assolutamente facile per nessuna donna, soprattutto nei primi mesi di vita del neonato. Lo svezzamento è una fase importantissima per la crescita del neonato; durante questo periodo, infatti, è necessario prestare tantissima...
Bambino

Svezzamento: 10 cose da sapere

Lo svezzamento è un momento delicato nella vita del bambino, in quanto in questo periodo si inizia a somministrare al piccolo le prime pappe, in addizione al latte materno.. In questa guida vi insegno 10 cose da sapere, in modo che lo svezzamento sia...
Bambino

Come preparare le prime pappe nello svezzamento

Avere un bambino è sempre un lietissimo evento per ogni coppia, ma prendersene cura non è mai facile. È necessario capire i passi necessari da seguire affinché il neonato possa crescere sano e in forma. Tra le fasi più delicate c'è sicuramente lo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.