10 cose da cambiare prima di diventare genitori

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il momento che desideravate, è finalmente arrivato perché siete in dolce attesa, ma di sicuro, non sapete come accogliere il nuovo nascituro perché non siete ancora pronti e non sapete come si stravolgerà la vostra vita. Proprio per questo motivo, ecco un elenco completo delle 10 cose da dover cambiare prima di diventare genitori.

211

Avere meno esigenze personali

Quando si diventa genitori, il primo cambiamento, sta nel prendersi cura non solo di se stessi ma in primis del vostro bambino. Dimenticate tutti i capricci e le esigenze che riguardano solo voi stessi e mettete al primo posto quelle del bambino.

311

Diventare più severi

Il secondo cambiamento da fare, sta nell'essere un po' più severi e non eccessivamente accondiscendenti verso vostro figlio, perché questo, potrebbe viziare troppo il bambino nella fase educativa e non essere un buon modo per insegnargli a vivere nel giusto.

Continua la lettura
411

Diventare più responsabili

Il terzo cambiamento è fondamentale per crescere al meglio un bambino. Avere un figlio, significa avere continue e infinite responsabilità verso di lui, verso ciò che fa e verso tutto ciò che lo riguarda. La responsabilità è una regola di vita per chi ha figli.

511

Diventare tolleranti e pazienti

Il quarto cambiamento, riguarda la pazienza. Chi sta per avere un bimbo, deve sapere che bisogna subito entrare nel tunnel della tolleranza, della pazienza e della calma per far crescere bene un bebè. Sarete spesso messi alla prova e non dovrete mai perdere la forza di essere pazienti.

611

Imparare ad incoraggiare

Avere un bambino in arrivo, deve apportare anche un altro cambiamento in voi. Dovrete sempre essere incoraggianti nelle future scelte del bambino, dovrete spronarlo ad agire nella maniera giusta e a fargli avere coraggio di affrontare la vita.

711

Diventare più precisi

La precisione è uno dei cambiamenti più forti da fare quando sta per nascere un bambino. Essere disordinati, distratti, confusi, non vi aiuterà di certo ad avere tutto sotto controllo. Ordine, precisione, ritmo, sono tutti piccoli cambiamenti che dovrete affrontare.

811

Diventare organizzati

Organizzare tutto, è sempre un cambiamento che sconvolge molti che stanno per avere un bambino. Quando sta per nascere un figlio, non potrete di certo pensare a tutto all'ultimo minuto, ma dovrete essere capaci di organizzare il tempo e le situazioni nel modo migliore.

911

Essere coerenti

La coerenza, è un cambiamento importante che dovrete fare quando sta arrivando un bebè in casa. Educare un bambino con coerenza, con carattere e con delle regole molto coerenti, lo aiuterà di sicuro a crescere in modo equilibrato, sano e corretto.

1011

Imparare a non rimandare

Se state aspettando un bambino, dovrete essere sempre pronti ad affrontare tutte le situazioni subito, senza rimandare. Se siete tipi che rimandano sempre tutto, imparate quindi ad essere istintivi per il bene vostro e soprattutto del vostro bambino.

1111

Imparare ad essere attenti

Ancora prima della nascita del bambino, dovrete cambiare la vostra distrazione in attenzione. L'attenzione, è basilare nella vita di un bambino che potrebbe combinare disastri in qualsiasi momento della giornata. Cercate quindi ancora prima di avere il bimbo di diventare più attenti verso tutto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Giochi bebè: 5 attività per stimolare lo sviluppo psicofisico

I primi mesi di vita del piccolo sono scanditi da scoperte, traguardi e nuove acquisizioni che i genitori devono incoraggiare predisponendo opportune attività, così da dare enfasi e stimolare le sue abilità motorie e coordinative insieme alle competenze...
Bambino

Consigli per gestire il pianto del bebè durante la notte

Le prime settimane di vita di un neonato sono un periodo piuttosto difficile da affrontare, in particolare quando si tratta del primo figlio ed i genitori non sono del tutto preparati a questo grande cambiamento. Un neonato non ha orari, può dormire...
Bambino

Come Organizzare La Propria Vita Con L'Arrivo Di Un Bebè

Qualunque famiglia in attesa di un figlio, va incontro alla scoperta di nuove ed incredibili sensazioni ed emozioni, le quali non possono assolutamente essere paragonate e confrontate con ogni altra ragione di felicità. Ovviamente, i nove mesi della...
Bambino

Come preparare il brodo vegetale per il bebé

Trascorsi i primi 6 mesi di vita, un neonato inizia ad aver bisogno dello svezzamento. In questo particolare periodo, la mamma deve comunque seguitare ad allattarlo al seno o anche artificialmente. È importante che il piccolo inizi ad assaggiare i primi...
Bambino

Come indossare una fascia porta-bebè

Avete mai pensato alla fascia porta-bebè come valida alternativa al classico marsupio? A differenza del marsupio, infatti, la fascia garantisce al neonato e alla mamma una piacevole comodità, tepore e protezione. Le posizioni da sperimentare variano...
Bambino

Come aiutare il bebè a fare il ruttino

Essere delle neomamme non è affatto facile, bisogna imparare in breve tempo tante cose per essere in grado di prendersi cura di un bambino così piccolo che dipende totalmente da noi. Uno dei momenti più belli in cui si consolida il rapporto tra madre...
Bambino

Come introdurre i cereali nell'alimentazione del bebè

Quando si ha un bebè, è molto importante curarne l'alimentazione, e uno degli elementi che devono essere introdotti per forza sono i cereali. Ovviamente, può capitare che questi non siano graditi dal bimbo, ma dovrete insistette affinché li mangino,...
Bambino

5 consigli per tagliare le unghie al bebè

Le unghie dei neonati sono molto differenti rispetto a quelle degli adulti. Sono infatti molto più sottili, morbide e delicate, nonostante crescano alla medesima velocità. Non è strano infatti che un bimbo di pochi mesi riesca a graffiarsi il viso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.