10 consigli per una mamma che viaggia

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

A chi non fa piacere viaggiare? Ma se si tratta di viaggiare in compagnia dei vostri figli e non aver accanto un papà che vi aiuti, è la stessa cosa? Penso proprio di no; i problemi che sorgeranno saranno veramente tanti e se non siete ben organizzate, il viaggio sarà sicuramente un disastro. Per questo motivo, ho deciso di suggerirvi, 10 Consigli Per Una Mamma Che Viaggia.

211

Viaggiare comodi

Quando organizzate una vacanza con dei bambini, per prima cosa assicuratevi di programmare un viaggio comodo. Spesso i bambini, se si trovano a dover passare molto tempo nello stesso posto o nella stessa posizione, finiscono con arrabbiarsi e fare capricci. Quindi assicuriamoci che stiano seduti comodamente.

311

Assicurare spazi per tutti

Una vacanza, è fatta sia per riposare che divertirsi. I bambini però tengono conto solo di una cosa: divertirsi. Proprio per questo motivo, quando si sceglie il posto dove andare, occorre trovare alloggi dove si possa giocare e allo stesso tempo, stanze comode dove le mamme possono rilassarsi.

Continua la lettura
411

Saper organizzare da mangiare

Non sempre quando si viaggia si trovano posti dove poter dare da mangiare ai vostri figli quando lo chiedono. Per cui, è meglio sempre alloggiare in posti dove vi è una cucina a disposizione. In modo che, se i bambini vi chiedono da mangiare glielo potete tranquillamente preparare. Ricordate che loro odiano aspettare.

511

Scegliere secondo i gusti di tutti

Quando si sceglie il posto da visitare, lo si fa tenendo conto dei gusti e esigenze di tutti i componenti della famiglia, anche se piccoli. Quasi tutti i bambini amano il mare ma, per alcuni genitori, vedere solo mare potrebbe stancare. Per cui, si potrebbe trovare una casa situata vicino ad parco, magari con piscina oppure una casa in montagna con un lago nelle vicinanze.

611

Costruire ricordi

La vita di oggi ci porta via così tanto tempo che alla fine quando la sera ci uniamo a tavola siamo così stanchi, che non abbiamo neanche voglia di parlare. Quindi cerchiamo di sfruttare la vacanza a nostro beneficio e facciamo in modo che almeno in questi momenti la famiglia resti unita. Infatti, sono proprio questi ricordi che restano impressi nella nostra mente.

711

Chiedere aiuto

Chiedere aiuto a degli esperti è quasi d'obbligo perché, essi non solo sapranno dove potervi fare divertire ma, vi sapranno anche consigliare alloggi posizionati in luoghi adeguati. A volte per poter risparmiare non si bada a certe situazioni.

811

Saper riempire le valigie

Ogni bambino, ha bisogno sempre dei suoi giocattoli, anche se è in vacanza. Per cui, organizzate la vostra vacanza sapendo già, che nel luogo dove andrete c'è tutto l'occorrente che serve in una casa: lenzuola, asciugamani, pentole, posate ecc. Così le vostre valigie saranno più vuote e si potranno tranquillamente riempire con i giocattoli dei vostri figli.

911

Condividere la casa

Anche se si va in vacanza a volte, può risultare faticoso separare i bambini dai nonni. Per questo, molto più spesso si vedono, famiglie, affittare case in cui riunirsi almeno la sera e godere della loro presenza, anche stando in vacanza. Si sta l'intera giornata da soli e la sera ci si riunisce.

1011

Insegnare anche viaggiando

Insegniamo ai nostri ragazzi, fin dal primo viaggio che viaggiare non è solo divertirsi. Quando si va in certi luoghi ebbene capire come vivono le persone del posto per cui anche se per poco facciamoli vivere allo stesso modo. Porteranno così, da questi luoghi dei grandi insegnamenti.

1111

Siate curiosi

Per ogni luogo visitato cerchiamo sempre di far rimanere un ricordo, anche se non positivo. Quindi qualsiasi luogo che farete visitare ai vostri figli deve suscitare in loro tanta curiosità. Lasciateli da soli e fateli curiosare dappertutto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

I migliori cartoni animati per bambini piccoli

Un bambino, oggi, messo di fronte alla televisione ha una vastissima scelta di programmi e contenuti da cui attingere, per poter passare il proprio tempo. Infatti rispetto a qualche anno fa, periodi in cui le reti generaliste erano meno di una decina,...
Famiglia

Come organizzare un viaggio in famiglia

Organizzare un viaggio con tutta la famiglia è, in genere, un ottimo "escamotage" per evadere dallo stress, dalla stanchezza di tutti i giorni e dalla solita routine quotidiana. Un viaggio con i familiari al mare, in un agriturismo, nelle città d'arte,...
Bambino

Come intrattenere i bambini in treno

Viaggiare è fantastico si sa, sia in estate che in inverno, rappresenta un'attività alla quale non si dovrebbe mai rinunciare. Ogni genere di viaggio, chiaramente, si complica se viene fatto in compagnia di bambini. Durante lunghi viaggi, sia in auto...
Bambino

Come illustrare le favole

Uno dei momenti fondamentali per un bambino è quando, prima di fare la nanna, i genitori gli raccontano la classica favola della buonanotte. Attraverso il racconto delle favole, l'immaginazione del bambino viaggia, e disegna immaginari incredibili, fantasiosi,...
Bambino

Viaggio in macchina: come intrattenere i bambini

Quando si deve effettuare un viaggio piuttosto lungo in macchina spesso ci si pone il problema di come fare per poter intrattenere i propri bambini e non farli annoiare. Si tratta sicuramente di un compito non facile ma con gli accorgimenti giusti tutti...
Bambino

Consigli per il primo viaggio in treno del bimbo

Qualunque sia l'età del vostro bimbo, se deve viaggiare in treno ha bisogno di qualche attenzione in più. Ci sono cose che non si devono assolutamente scordare quando si viaggia in treno con un bimbo, altrimenti si rischia di fare un grosso errore....
Bambino

5 consigli per proteggere i bambini in auto d'estate

Viaggiare in auto con bambini piccoli durante il periodo estivo richiede numerose accortezze per evitare problemi. Oltre al fastidio che i bambini possono provare durante lunghi tragitti in auto con il caldo, è importante tener conto di disturbi seri,...
Bambino

5 consigli per andare in bici con i bambini

Con l'arrivo delle belle giornate, i bambini amano giocare all'aria aperta e divertirsi. Un modo per fargli fare un po' di attività fisica è portarli in giro con la bicicletta. Pedalare è un'attività molto utile ed efficace per i bambini, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.