10 buoni motivi per iscrivere i figli ai campi estivi

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Finita la scuola cosa fare per i propri figli? I campi estivi sono un'ottima soluzione, dato che finita la scuola ed è ancora presto per partire per le ferie. Coi campi estivi si possono conciliare le esigenze lavorative con quelle di accudire i figli. Le attività svolte nei campi estivi sono educative, ludiche e sportive. Di seguito 10 buoni motivi per iscrivere i propri figli.

211

L'educazione

Innanzitutto, la funzione educativa dei campi estivi fa si che la partecipazione a questo tipo di attività (compreso i compiti delle vacanze, i corsi, i laboratori e qualsiasi altra attività), consenta un buon apprendimento scolastico. Tutto questo è molto utile per i vostri figli.

311

La socializzazione

I figli hanno la possibilità, poi, di socializzare con i coetanei diversamente di quando si frequentavano a scuola. Dato il luogo prevalentemente all'aperto possono giocare liberamente e spensieratamente praticando assieme anche lo sport che più preferiscono.

Continua la lettura
411

La natura

Il contatto con la natura è un altro dei buoni motivi per iscrivere i figli al campo estivo, dato che non sempre si hanno queste possibilità vivendo in città. Passeranno così il tempo all'aria aperta, facendo passeggiate e ne scopriranno il fascino.

511

Il mare

I campi estivi nelle località marittime, ovviamente, hanno come scenario il mare. Vi sono attività legate alla tutela e all'osservazione del mare. Addirittura, biologi marini accompagnano in barca i vostri figli per questa attività didattica.

611

L'equitazione

Vi sono anche campi estivi con maneggi e cavalli dove imparare l'equitazione. Qui si acquisiscono nuove abilità e conoscenze per comprendere la complessità di questo ambiente a contatto con lo splendido e sensibile animale che è, appunto, il cavallo.

711

L'apprendimento delle lingue

Altri campi estivi puntano sull'apprendimento delle lingue, soprattutto la lingua inglese. Addirittura in molti campi si parla solo in inglese insegnato da docenti di lingua madre inglese, ma esiste ovviamente la figura di un tutor di lingua madre italiana.

811

I borghi

Vi sono poi campi estivi che hanno un'ampia scelta di proposte per il "turismo educativo" che si svolge nei borghi, per scoprire le tradizioni locali, gli stili di vita dei diversi borghi e, perché no, anche i sapori delle varie cucine dei borghi visitati e vissuti.

911

La montagna

In altri campi, l'attività educativa si svolge in montagna in modo da acquisire consapevolezza e preparazione per imparare a conoscere e ad accettare i propri limiti. Di solito il soggiorno si svolge in un rifugio dove è possibile veramente vivere appieno la vita in montagna.

1011

L'esplorazione

I classici campi estivi per l'esplorazione sono, naturalmente, i campi dello scautismo. I vostri figli trascorreranno in questi campi veramente appieno la vita da esploratori e dormiranno come essi in tenda. L'escursionismo è quindi l'attività principale.

1111

Lo sport

I campi estivi che puntano sullo sport hanno l'obiettivo, oltre che far divertire i vostri figli, di contribuire a sviluppare in loro una cultura sportiva sana e corretta. Questo è il principio di questi campi, che si aggiunge alla formazione sportiva.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare i mesi dell'anno ai bambini

Tutti i bambini sono sempre molto curiosi di imparare continuamente delle cose nuove, e per questo motivo sia gli insegnati che i genitori devono cercare di assecondare in tutti i modi la loro voglia di conoscere ed esplorare. Per facilitare il processo...
Bambino

Idee di attività post-scuola per bambini

Le attività post-scuola costituiscono un valido supporto per le famiglie in cui entrambi i genitori lavorano e non possono né riprendere i figli da scuola all'orario di uscita, né permettersi una babysitter. Lo stesso problema si presenta quando la...
Bambino

Come organizzare l'estate dei bambini se i genitori lavorano

Viviamo in una società che non sempre ha le risposte più adatte per le famiglie con figli. Spesso, durante la chiusura estiva delle scuole, i genitori che lavorano sono costretti a trovare soluzioni che permettano ai bambini di non sentire la loro mancanza...
Bambino

Come educare i figli alla sicurezza stradale

Quando si parla di sicurezza stradale, intendiamo tutti quei comportamenti imprescindibili da seguire in strada. Ovviamente è necessario anche un vero e proprio insegnamento delle norme inerenti la sicurezza in strada. Tutto ciò contribuirà all'educazione...
Bambino

Come fare homeschooling

Homeschooling vuol dire letteralmente "scuola in casa". Si tratta di una pratica legale ma poco conosciuta e poco praticata in Italia. Anche se esistono dei casi di genitori che per vari motivi personali e di scelte di vita approfondiscono questa idea...
Bambino

Come scegliere la scuola calcio per bambini

Lo sport deve essere praticato sin da piccoli, in modo che il fisico possa formarsi in modo graduale e la muscolatura crescere insieme alle ossa. Uno degli sport più amati dai bambini è sicuramente il calcio. Nonostante molti genitori siano contrari...
Famiglia

Come fare l'iscrizione all'anagrafe per i nuovi nati

La nascita di un bambino è sempre un avvenimento importante sconvolgendo piacevolmente la vita di una famiglia, che per nove mesi ha atteso questo lieto evento. Per tutto questo tempo, tra le altre cose, non si è pensato che al nome da dare al neonato...
Bambino

5 vantaggi dell'asilo nido

I bambini hanno sicuramente bisogno di una certa educazione che inizia sin dalla tenera età. Dai due ai cinque anni infatti i bambini vengono solitamente iscritti all'asilo nido. L'asilo nido è il luogo in cui i bambini cominciano a fare amicizia con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.